Abril 74

La storia cantata: La "rivoluzione dei garofani" (25 Aprile 1974)

#ildeposito25aprile2020

Nella pagina Facebook abbiamo organizzato una cantata collettiva.
Un video inviato dagli utenti ogni 10 minuti, non mancate!

https://www.facebook.com/ildeposito.org
Companys, si sabeu on dorm la lluna blanca, digueu-li que la vull però no puc anar a estimar-la, que encara hi ha combat. Companys, si coneixeu, el cau de la sirena, allà enmig de la mar, jo l'aniria a veure, però encara hi ha combat. I si un trist atzar m'atura i caic a terra, porteu tots els meus cants i un ram de flors vermelles a qui tant he estimat, si guanyem el combat. Companys, si enyoreu les primaveres lliures, amb vosaltres vull anar, que per poder-les viure jo me n'he fet soldat. I si un trist atzar m'atura i caic a terra, porteu tots els meus cants i un ram de flors vermelles a qui tant he estimat, si guanyem el combat.
Informazioni

Questa canzone in catalano, scritta pochi mesi prima della caduta del franchismo, è probabilmente il più bell'omaggio che sia stato fatto alla Rivoluzione dei Garofani portoghese, che aveva liberato il vicino paese iberico da una dittatura fascista cinquantennale.

Fonte

Lluis Llach, LP Viatge a Itaca, Movieplay ‎– 17.0710/8, 1975

Scheda del canto
Autori testo
Anno
Lingua
Traduzione
Aprile 74
Inserito da
ilDeposito

Disclaimer

I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).
Commenti

roberta il 05/13/2015 - 15:50 ha scritto:

Vedi anche la versione italiana di Alessio Lega

Per inserire un commento è necessario registrarsi!