Mo' che pure

Mo' che pure chist'americani che come li cani ce vonno trattà e ce chiamino fratelli pe' 'na zuppa de piselli che ci hanno fatto magnà, e la carne quann'è congelata che j'è rivanzata la mannino qua Ce sfàmino davero, lo dice pure er clero che senza 'sti fetenti qua in Italia 'b se po stà; e prima ci hanno oppressi, poi ci hanno fatto fessi, e mo' vanno dicenno ' ci hanno dato la libbertà. Ma la gente nun crede più a niente perchè se n'avvede ch'è 'n brutto campà, li governi stanno fermi, fanno solo discussioni pe' qua' piano organizzà; fino ad oggi vediamo i vantaggi con il patto atlantico e il piano Marshàll. Ma qualcuno se sbaja si vo rifà la guera perchè stavorta unito tutto er popolo dirà: Si 'a guerra vui a vulite, 'a guerra v'a facite, a noi non ce fregate perchè ci avete fregato già
Informazioni
Sull'aria della canzone napoletana "Chi ha avuto ha avuto".
Fonte
Vettori Giuseppe, Canzoni italiane di protesta 1794 - 1974, Roma, Newton Compton, 1975
Scheda del canto
Autori testo
Lingua
Inserito da
ilDeposito

Disclaimer

I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).
Commenti
Per inserire un commento è necessario registrarsi!