L'uccisione di Mario Lupo

L'uccisione di Mario Lupo

Mario Lupo era un operaio piastrellista di Parma, militante di Lotta Continua, che venne aggredito e ucciso da un gruppo di neofascisti mentre si recava al cinema insieme ad alcuni amici.
L'omicidio si staglia in un momento storico in cui a Parma si verificarono diversi attentati e aggressioni a miitanti comunisti e antifascisti.