Viva Lenin

Fuggite o schiavi la malinconia Perché incomincia la felicità Sullo sfacelo della borghesia Nasce l'aurora della libertà Si la bandiera di Lenin s'innalzerà E nella terra e nel cielo La legge di Lenin trionferà L'imboscato guerrier nazionalista Innaffia i suoi tartufi col Bordeaux Il povero soldato trincerista Son tanti mesi che non si sfamò Si grida il soldato si Lenin verrà E i vili pescicani Colpisce con la spada del destin La pallida figliola della via Sui marciapiedi il corpo trascinò La vile e lussuriosa borghesia Per un tozzo di pane la comprò Si geme l'afflitta si verrà Lenin Che mi darà il mio pane E punirà l'infamia del destin Nei pressi della lurida galera Il figlio dell'ergastolano va E al soffio della rossa primavera Implora che gli renda il suo papà Si grida il bambino si viva Lenin Perché Lenin soltanto Ritorna l'innocente al suo piccin Venite libertari e socialisti Le turbe degli oppressi a liberar Il santo gonfalone dei comunisti Sventoli vittorioso in ogni mar Si grida la folla si Lenin verrà Viva Lenin ch'è amore Ch'è faro do giustizia e libertà Si la bandiera di Lenin s'innalzerà Nella terra e nel cielo La legge di Lenin trionferà
Do Lam Rem Fuggite o schiavi la malinconia Fa Sol Do Perché incomincia la felicità Mi7 Lam Sullo sfacelo della borghesia Re7 Sol7 Nasce l'aurora della libertà Do Rem Sol Do Si la bandiera di Lenin s'innalzerà Rem Sol E nella terra e nel cielo Rem Sol Do La legge di Lenin trionferà L'imboscato guerrier nazionalista Innaffia i suoi tartufi col Bordeaux Il povero soldato trincerista Son tanti mesi che non si sfamò Si grida il soldato si Lenin verrà E i vili pescicani Colpisce con la spada del destin La pallida figliola della via Sui marciapiedi il corpo trascinò La vile e lussuriosa borghesia Per un tozzo di pane la comprò Si geme l'afflitta si verrà Lenin Che mi darà il mio pane E punirà l'infamia del destin Nei pressi della lurida galera Il figlio dell'ergastolano va E al soffio della rossa primavera Implora che gli renda il suo papà Si grida il bambino si viva Lenin Perché Lenin soltanto Ritorna l'innocente al suo piccin Venite libertari e socialisti Le turbe degli oppressi a liberar Il santo gonfalone dei comunisti Sventoli vittorioso in ogni mar Si grida la folla si Lenin verrà Viva Lenin ch'è amore Ch'è faro do giustizia e libertà Si la bandiera di Lenin s'innalzerà Nella terra e nel cielo La legge di Lenin trionferà
Do# La#m Re#m Fuggite o schiavi la malinconia Fa# Sol# Do# Perché incomincia la felicità Fa7 La#m Sullo sfacelo della borghesia Re#7 Sol#7 Nasce l'aurora della libertà Do# Re#m Sol# Do# Si la bandiera di Lenin s'innalzerà Re#m Sol# E nella terra e nel cielo Re#m Sol# Do# La legge di Lenin trionferà L'imboscato guerrier nazionalista Innaffia i suoi tartufi col Bordeaux Il povero soldato trincerista Son tanti mesi che non si sfamò Si grida il soldato si Lenin verrà E i vili pescicani Colpisce con la spada del destin La pallida figliola della via Sui marciapiedi il corpo trascinò La vile e lussuriosa borghesia Per un tozzo di pane la comprò Si geme l'afflitta si verrà Lenin Che mi darà il mio pane E punirà l'infamia del destin Nei pressi della lurida galera Il figlio dell'ergastolano va E al soffio della rossa primavera Implora che gli renda il suo papà Si grida il bambino si viva Lenin Perché Lenin soltanto Ritorna l'innocente al suo piccin Venite libertari e socialisti Le turbe degli oppressi a liberar Il santo gonfalone dei comunisti Sventoli vittorioso in ogni mar Si grida la folla si Lenin verrà Viva Lenin ch'è amore Ch'è faro do giustizia e libertà Si la bandiera di Lenin s'innalzerà Nella terra e nel cielo La legge di Lenin trionferà
Re Sim Mim Fuggite o schiavi la malinconia Sol La Re Perché incomincia la felicità Fa#7 Sim Sullo sfacelo della borghesia Mi7 La7 Nasce l'aurora della libertà Re Mim La Re Si la bandiera di Lenin s'innalzerà Mim La E nella terra e nel cielo Mim La Re La legge di Lenin trionferà L'imboscato guerrier nazionalista Innaffia i suoi tartufi col Bordeaux Il povero soldato trincerista Son tanti mesi che non si sfamò Si grida il soldato si Lenin verrà E i vili pescicani Colpisce con la spada del destin La pallida figliola della via Sui marciapiedi il corpo trascinò La vile e lussuriosa borghesia Per un tozzo di pane la comprò Si geme l'afflitta si verrà Lenin Che mi darà il mio pane E punirà l'infamia del destin Nei pressi della lurida galera Il figlio dell'ergastolano va E al soffio della rossa primavera Implora che gli renda il suo papà Si grida il bambino si viva Lenin Perché Lenin soltanto Ritorna l'innocente al suo piccin Venite libertari e socialisti Le turbe degli oppressi a liberar Il santo gonfalone dei comunisti Sventoli vittorioso in ogni mar Si grida la folla si Lenin verrà Viva Lenin ch'è amore Ch'è faro do giustizia e libertà Si la bandiera di Lenin s'innalzerà Nella terra e nel cielo La legge di Lenin trionferà
Re# Dom Fam Fuggite o schiavi la malinconia Sol# La# Re# Perché incomincia la felicità Sol7 Dom Sullo sfacelo della borghesia Fa7 La#7 Nasce l'aurora della libertà Re# Fam La# Re# Si la bandiera di Lenin s'innalzerà Fam La# E nella terra e nel cielo Fam La# Re# La legge di Lenin trionferà L'imboscato guerrier nazionalista Innaffia i suoi tartufi col Bordeaux Il povero soldato trincerista Son tanti mesi che non si sfamò Si grida il soldato si Lenin verrà E i vili pescicani Colpisce con la spada del destin La pallida figliola della via Sui marciapiedi il corpo trascinò La vile e lussuriosa borghesia Per un tozzo di pane la comprò Si geme l'afflitta si verrà Lenin Che mi darà il mio pane E punirà l'infamia del destin Nei pressi della lurida galera Il figlio dell'ergastolano va E al soffio della rossa primavera Implora che gli renda il suo papà Si grida il bambino si viva Lenin Perché Lenin soltanto Ritorna l'innocente al suo piccin Venite libertari e socialisti Le turbe degli oppressi a liberar Il santo gonfalone dei comunisti Sventoli vittorioso in ogni mar Si grida la folla si Lenin verrà Viva Lenin ch'è amore Ch'è faro do giustizia e libertà Si la bandiera di Lenin s'innalzerà Nella terra e nel cielo La legge di Lenin trionferà
Mi Do#m Fa#m Fuggite o schiavi la malinconia La Si Mi Perché incomincia la felicità Sol#7 Do#m Sullo sfacelo della borghesia Fa#7 Si7 Nasce l'aurora della libertà Mi Fa#m Si Mi Si la bandiera di Lenin s'innalzerà Fa#m Si E nella terra e nel cielo Fa#m Si Mi La legge di Lenin trionferà L'imboscato guerrier nazionalista Innaffia i suoi tartufi col Bordeaux Il povero soldato trincerista Son tanti mesi che non si sfamò Si grida il soldato si Lenin verrà E i vili pescicani Colpisce con la spada del destin La pallida figliola della via Sui marciapiedi il corpo trascinò La vile e lussuriosa borghesia Per un tozzo di pane la comprò Si geme l'afflitta si verrà Lenin Che mi darà il mio pane E punirà l'infamia del destin Nei pressi della lurida galera Il figlio dell'ergastolano va E al soffio della rossa primavera Implora che gli renda il suo papà Si grida il bambino si viva Lenin Perché Lenin soltanto Ritorna l'innocente al suo piccin Venite libertari e socialisti Le turbe degli oppressi a liberar Il santo gonfalone dei comunisti Sventoli vittorioso in ogni mar Si grida la folla si Lenin verrà Viva Lenin ch'è amore Ch'è faro do giustizia e libertà Si la bandiera di Lenin s'innalzerà Nella terra e nel cielo La legge di Lenin trionferà
Fa Rem Solm Fuggite o schiavi la malinconia Sib Do Fa Perché incomincia la felicità La7 Rem Sullo sfacelo della borghesia Sol7 Do7 Nasce l'aurora della libertà Fa Solm Do Fa Si la bandiera di Lenin s'innalzerà Solm Do E nella terra e nel cielo Solm Do Fa La legge di Lenin trionferà L'imboscato guerrier nazionalista Innaffia i suoi tartufi col Bordeaux Il povero soldato trincerista Son tanti mesi che non si sfamò Si grida il soldato si Lenin verrà E i vili pescicani Colpisce con la spada del destin La pallida figliola della via Sui marciapiedi il corpo trascinò La vile e lussuriosa borghesia Per un tozzo di pane la comprò Si geme l'afflitta si verrà Lenin Che mi darà il mio pane E punirà l'infamia del destin Nei pressi della lurida galera Il figlio dell'ergastolano va E al soffio della rossa primavera Implora che gli renda il suo papà Si grida il bambino si viva Lenin Perché Lenin soltanto Ritorna l'innocente al suo piccin Venite libertari e socialisti Le turbe degli oppressi a liberar Il santo gonfalone dei comunisti Sventoli vittorioso in ogni mar Si grida la folla si Lenin verrà Viva Lenin ch'è amore Ch'è faro do giustizia e libertà Si la bandiera di Lenin s'innalzerà Nella terra e nel cielo La legge di Lenin trionferà
Fa# Re#m Sol#m Fuggite o schiavi la malinconia Si Do# Fa# Perché incomincia la felicità La#7 Re#m Sullo sfacelo della borghesia Sol#7 Do#7 Nasce l'aurora della libertà Fa# Sol#m Do# Fa# Si la bandiera di Lenin s'innalzerà Sol#m Do# E nella terra e nel cielo Sol#m Do# Fa# La legge di Lenin trionferà L'imboscato guerrier nazionalista Innaffia i suoi tartufi col Bordeaux Il povero soldato trincerista Son tanti mesi che non si sfamò Si grida il soldato si Lenin verrà E i vili pescicani Colpisce con la spada del destin La pallida figliola della via Sui marciapiedi il corpo trascinò La vile e lussuriosa borghesia Per un tozzo di pane la comprò Si geme l'afflitta si verrà Lenin Che mi darà il mio pane E punirà l'infamia del destin Nei pressi della lurida galera Il figlio dell'ergastolano va E al soffio della rossa primavera Implora che gli renda il suo papà Si grida il bambino si viva Lenin Perché Lenin soltanto Ritorna l'innocente al suo piccin Venite libertari e socialisti Le turbe degli oppressi a liberar Il santo gonfalone dei comunisti Sventoli vittorioso in ogni mar Si grida la folla si Lenin verrà Viva Lenin ch'è amore Ch'è faro do giustizia e libertà Si la bandiera di Lenin s'innalzerà Nella terra e nel cielo La legge di Lenin trionferà
Sol Mim Lam Fuggite o schiavi la malinconia Do Re Sol Perché incomincia la felicità Si7 Mim Sullo sfacelo della borghesia La7 Re7 Nasce l'aurora della libertà Sol Lam Re Sol Si la bandiera di Lenin s'innalzerà Lam Re E nella terra e nel cielo Lam Re Sol La legge di Lenin trionferà L'imboscato guerrier nazionalista Innaffia i suoi tartufi col Bordeaux Il povero soldato trincerista Son tanti mesi che non si sfamò Si grida il soldato si Lenin verrà E i vili pescicani Colpisce con la spada del destin La pallida figliola della via Sui marciapiedi il corpo trascinò La vile e lussuriosa borghesia Per un tozzo di pane la comprò Si geme l'afflitta si verrà Lenin Che mi darà il mio pane E punirà l'infamia del destin Nei pressi della lurida galera Il figlio dell'ergastolano va E al soffio della rossa primavera Implora che gli renda il suo papà Si grida il bambino si viva Lenin Perché Lenin soltanto Ritorna l'innocente al suo piccin Venite libertari e socialisti Le turbe degli oppressi a liberar Il santo gonfalone dei comunisti Sventoli vittorioso in ogni mar Si grida la folla si Lenin verrà Viva Lenin ch'è amore Ch'è faro do giustizia e libertà Si la bandiera di Lenin s'innalzerà Nella terra e nel cielo La legge di Lenin trionferà
Sol# Fam La#m Fuggite o schiavi la malinconia Do# Re# Sol# Perché incomincia la felicità Do7 Fam Sullo sfacelo della borghesia La#7 Re#7 Nasce l'aurora della libertà Sol# La#m Re# Sol# Si la bandiera di Lenin s'innalzerà La#m Re# E nella terra e nel cielo La#m Re# Sol# La legge di Lenin trionferà L'imboscato guerrier nazionalista Innaffia i suoi tartufi col Bordeaux Il povero soldato trincerista Son tanti mesi che non si sfamò Si grida il soldato si Lenin verrà E i vili pescicani Colpisce con la spada del destin La pallida figliola della via Sui marciapiedi il corpo trascinò La vile e lussuriosa borghesia Per un tozzo di pane la comprò Si geme l'afflitta si verrà Lenin Che mi darà il mio pane E punirà l'infamia del destin Nei pressi della lurida galera Il figlio dell'ergastolano va E al soffio della rossa primavera Implora che gli renda il suo papà Si grida il bambino si viva Lenin Perché Lenin soltanto Ritorna l'innocente al suo piccin Venite libertari e socialisti Le turbe degli oppressi a liberar Il santo gonfalone dei comunisti Sventoli vittorioso in ogni mar Si grida la folla si Lenin verrà Viva Lenin ch'è amore Ch'è faro do giustizia e libertà Si la bandiera di Lenin s'innalzerà Nella terra e nel cielo La legge di Lenin trionferà
La Fa#m Sim Fuggite o schiavi la malinconia Re Mi La Perché incomincia la felicità Do#7 Fa#m Sullo sfacelo della borghesia Si7 Mi7 Nasce l'aurora della libertà La Sim Mi La Si la bandiera di Lenin s'innalzerà Sim Mi E nella terra e nel cielo Sim Mi La La legge di Lenin trionferà L'imboscato guerrier nazionalista Innaffia i suoi tartufi col Bordeaux Il povero soldato trincerista Son tanti mesi che non si sfamò Si grida il soldato si Lenin verrà E i vili pescicani Colpisce con la spada del destin La pallida figliola della via Sui marciapiedi il corpo trascinò La vile e lussuriosa borghesia Per un tozzo di pane la comprò Si geme l'afflitta si verrà Lenin Che mi darà il mio pane E punirà l'infamia del destin Nei pressi della lurida galera Il figlio dell'ergastolano va E al soffio della rossa primavera Implora che gli renda il suo papà Si grida il bambino si viva Lenin Perché Lenin soltanto Ritorna l'innocente al suo piccin Venite libertari e socialisti Le turbe degli oppressi a liberar Il santo gonfalone dei comunisti Sventoli vittorioso in ogni mar Si grida la folla si Lenin verrà Viva Lenin ch'è amore Ch'è faro do giustizia e libertà Si la bandiera di Lenin s'innalzerà Nella terra e nel cielo La legge di Lenin trionferà
Sib Solm Dom Fuggite o schiavi la malinconia Mib Fa Sib Perché incomincia la felicità Re7 Solm Sullo sfacelo della borghesia Do7 Fa7 Nasce l'aurora della libertà Sib Dom Fa Sib Si la bandiera di Lenin s'innalzerà Dom Fa E nella terra e nel cielo Dom Fa Sib La legge di Lenin trionferà L'imboscato guerrier nazionalista Innaffia i suoi tartufi col Bordeaux Il povero soldato trincerista Son tanti mesi che non si sfamò Si grida il soldato si Lenin verrà E i vili pescicani Colpisce con la spada del destin La pallida figliola della via Sui marciapiedi il corpo trascinò La vile e lussuriosa borghesia Per un tozzo di pane la comprò Si geme l'afflitta si verrà Lenin Che mi darà il mio pane E punirà l'infamia del destin Nei pressi della lurida galera Il figlio dell'ergastolano va E al soffio della rossa primavera Implora che gli renda il suo papà Si grida il bambino si viva Lenin Perché Lenin soltanto Ritorna l'innocente al suo piccin Venite libertari e socialisti Le turbe degli oppressi a liberar Il santo gonfalone dei comunisti Sventoli vittorioso in ogni mar Si grida la folla si Lenin verrà Viva Lenin ch'è amore Ch'è faro do giustizia e libertà Si la bandiera di Lenin s'innalzerà Nella terra e nel cielo La legge di Lenin trionferà
Si Sol#m Do#m Fuggite o schiavi la malinconia Mi Fa# Si Perché incomincia la felicità Re#7 Sol#m Sullo sfacelo della borghesia Do#7 Fa#7 Nasce l'aurora della libertà Si Do#m Fa# Si Si la bandiera di Lenin s'innalzerà Do#m Fa# E nella terra e nel cielo Do#m Fa# Si La legge di Lenin trionferà L'imboscato guerrier nazionalista Innaffia i suoi tartufi col Bordeaux Il povero soldato trincerista Son tanti mesi che non si sfamò Si grida il soldato si Lenin verrà E i vili pescicani Colpisce con la spada del destin La pallida figliola della via Sui marciapiedi il corpo trascinò La vile e lussuriosa borghesia Per un tozzo di pane la comprò Si geme l'afflitta si verrà Lenin Che mi darà il mio pane E punirà l'infamia del destin Nei pressi della lurida galera Il figlio dell'ergastolano va E al soffio della rossa primavera Implora che gli renda il suo papà Si grida il bambino si viva Lenin Perché Lenin soltanto Ritorna l'innocente al suo piccin Venite libertari e socialisti Le turbe degli oppressi a liberar Il santo gonfalone dei comunisti Sventoli vittorioso in ogni mar Si grida la folla si Lenin verrà Viva Lenin ch'è amore Ch'è faro do giustizia e libertà Si la bandiera di Lenin s'innalzerà Nella terra e nel cielo La legge di Lenin trionferà
Fonte

Spartacus Picenus, Canti comunisti, Milano, Edizioni del Calendario del Popolo, 1967

Scheda del canto
Lingua
Inserito da
ilDeposito

Disclaimer

I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).
Commenti
Per inserire un commento è necessario registrarsi!