La ballata della RWM

La ballata della RWM

Anno
Son bombardata, sono sfruttata son la yemenita che giammai tremò Mi hanno uccisa e incatenata carcere e violenza nulla mi fermò I nostri corpi sotto le bombe e germoglia rabbia contro l'oppressor Qua nello Yemen c'è tanto sangue porta morte eccome il frutto del lavor E chi fa soldi con la morte che sia l'operaio o il suo padron di sangue ha le mani sporche fermeremo la sua collaborazion Ed alla guerra farem la guerra tutti uniti insieme noi la vincerem Non più sfruttate sulla terra ma più forti dei cannoni noi sarem In questa lotta gloriosa e bella la RWM noi saboterem Dal Medio Oriente alla Sardegna fino a Domusnovas noi combatterem Contro la fabbrica di bombe contro i militari e per la libertà noi costruiremo un mondo nuovo metteremo fine a ogni autorità.
Do Son bombardata, sono sfruttata Sol7 son la yemenita che giammai tremò Mi hanno uccisa e incatenata Do carcere e violenza nulla mi fermò I nostri corpi sotto le bombe e germoglia rabbia contro l'oppressor Qua nello Yemen c'è tanto sangue porta morte eccome il frutto del lavor E chi fa soldi con la morte che sia l'operaio o il suo padron di sangue ha le mani sporche fermeremo la sua collaborazion Ed alla guerra farem la guerra tutti uniti insieme noi la vincerem Non più sfruttate sulla terra ma più forti dei cannoni noi sarem In questa lotta gloriosa e bella la RWM noi saboterem Dal Medio Oriente alla Sardegna fino a Domusnovas noi combatterem Contro la fabbrica di bombe contro i militari e per la libertà noi costruiremo un mondo nuovo metteremo fine a ogni autorità.
Do# Son bombardata, sono sfruttata Sol#7 son la yemenita che giammai tremò Mi hanno uccisa e incatenata Do# carcere e violenza nulla mi fermò I nostri corpi sotto le bombe e germoglia rabbia contro l'oppressor Qua nello Yemen c'è tanto sangue porta morte eccome il frutto del lavor E chi fa soldi con la morte che sia l'operaio o il suo padron di sangue ha le mani sporche fermeremo la sua collaborazion Ed alla guerra farem la guerra tutti uniti insieme noi la vincerem Non più sfruttate sulla terra ma più forti dei cannoni noi sarem In questa lotta gloriosa e bella la RWM noi saboterem Dal Medio Oriente alla Sardegna fino a Domusnovas noi combatterem Contro la fabbrica di bombe contro i militari e per la libertà noi costruiremo un mondo nuovo metteremo fine a ogni autorità.
Re Son bombardata, sono sfruttata La7 son la yemenita che giammai tremò Mi hanno uccisa e incatenata Re carcere e violenza nulla mi fermò I nostri corpi sotto le bombe e germoglia rabbia contro l'oppressor Qua nello Yemen c'è tanto sangue porta morte eccome il frutto del lavor E chi fa soldi con la morte che sia l'operaio o il suo padron di sangue ha le mani sporche fermeremo la sua collaborazion Ed alla guerra farem la guerra tutti uniti insieme noi la vincerem Non più sfruttate sulla terra ma più forti dei cannoni noi sarem In questa lotta gloriosa e bella la RWM noi saboterem Dal Medio Oriente alla Sardegna fino a Domusnovas noi combatterem Contro la fabbrica di bombe contro i militari e per la libertà noi costruiremo un mondo nuovo metteremo fine a ogni autorità.
Re# Son bombardata, sono sfruttata La#7 son la yemenita che giammai tremò Mi hanno uccisa e incatenata Re# carcere e violenza nulla mi fermò I nostri corpi sotto le bombe e germoglia rabbia contro l'oppressor Qua nello Yemen c'è tanto sangue porta morte eccome il frutto del lavor E chi fa soldi con la morte che sia l'operaio o il suo padron di sangue ha le mani sporche fermeremo la sua collaborazion Ed alla guerra farem la guerra tutti uniti insieme noi la vincerem Non più sfruttate sulla terra ma più forti dei cannoni noi sarem In questa lotta gloriosa e bella la RWM noi saboterem Dal Medio Oriente alla Sardegna fino a Domusnovas noi combatterem Contro la fabbrica di bombe contro i militari e per la libertà noi costruiremo un mondo nuovo metteremo fine a ogni autorità.
Mi Son bombardata, sono sfruttata Si7 son la yemenita che giammai tremò Mi hanno uccisa e incatenata Mi carcere e violenza nulla mi fermò I nostri corpi sotto le bombe e germoglia rabbia contro l'oppressor Qua nello Yemen c'è tanto sangue porta morte eccome il frutto del lavor E chi fa soldi con la morte che sia l'operaio o il suo padron di sangue ha le mani sporche fermeremo la sua collaborazion Ed alla guerra farem la guerra tutti uniti insieme noi la vincerem Non più sfruttate sulla terra ma più forti dei cannoni noi sarem In questa lotta gloriosa e bella la RWM noi saboterem Dal Medio Oriente alla Sardegna fino a Domusnovas noi combatterem Contro la fabbrica di bombe contro i militari e per la libertà noi costruiremo un mondo nuovo metteremo fine a ogni autorità.
Fa Son bombardata, sono sfruttata Do7 son la yemenita che giammai tremò Mi hanno uccisa e incatenata Fa carcere e violenza nulla mi fermò I nostri corpi sotto le bombe e germoglia rabbia contro l'oppressor Qua nello Yemen c'è tanto sangue porta morte eccome il frutto del lavor E chi fa soldi con la morte che sia l'operaio o il suo padron di sangue ha le mani sporche fermeremo la sua collaborazion Ed alla guerra farem la guerra tutti uniti insieme noi la vincerem Non più sfruttate sulla terra ma più forti dei cannoni noi sarem In questa lotta gloriosa e bella la RWM noi saboterem Dal Medio Oriente alla Sardegna fino a Domusnovas noi combatterem Contro la fabbrica di bombe contro i militari e per la libertà noi costruiremo un mondo nuovo metteremo fine a ogni autorità.
Fa# Son bombardata, sono sfruttata Do#7 son la yemenita che giammai tremò Mi hanno uccisa e incatenata Fa# carcere e violenza nulla mi fermò I nostri corpi sotto le bombe e germoglia rabbia contro l'oppressor Qua nello Yemen c'è tanto sangue porta morte eccome il frutto del lavor E chi fa soldi con la morte che sia l'operaio o il suo padron di sangue ha le mani sporche fermeremo la sua collaborazion Ed alla guerra farem la guerra tutti uniti insieme noi la vincerem Non più sfruttate sulla terra ma più forti dei cannoni noi sarem In questa lotta gloriosa e bella la RWM noi saboterem Dal Medio Oriente alla Sardegna fino a Domusnovas noi combatterem Contro la fabbrica di bombe contro i militari e per la libertà noi costruiremo un mondo nuovo metteremo fine a ogni autorità.
Sol Son bombardata, sono sfruttata Re7 son la yemenita che giammai tremò Mi hanno uccisa e incatenata Sol carcere e violenza nulla mi fermò I nostri corpi sotto le bombe e germoglia rabbia contro l'oppressor Qua nello Yemen c'è tanto sangue porta morte eccome il frutto del lavor E chi fa soldi con la morte che sia l'operaio o il suo padron di sangue ha le mani sporche fermeremo la sua collaborazion Ed alla guerra farem la guerra tutti uniti insieme noi la vincerem Non più sfruttate sulla terra ma più forti dei cannoni noi sarem In questa lotta gloriosa e bella la RWM noi saboterem Dal Medio Oriente alla Sardegna fino a Domusnovas noi combatterem Contro la fabbrica di bombe contro i militari e per la libertà noi costruiremo un mondo nuovo metteremo fine a ogni autorità.
Sol# Son bombardata, sono sfruttata Re#7 son la yemenita che giammai tremò Mi hanno uccisa e incatenata Sol# carcere e violenza nulla mi fermò I nostri corpi sotto le bombe e germoglia rabbia contro l'oppressor Qua nello Yemen c'è tanto sangue porta morte eccome il frutto del lavor E chi fa soldi con la morte che sia l'operaio o il suo padron di sangue ha le mani sporche fermeremo la sua collaborazion Ed alla guerra farem la guerra tutti uniti insieme noi la vincerem Non più sfruttate sulla terra ma più forti dei cannoni noi sarem In questa lotta gloriosa e bella la RWM noi saboterem Dal Medio Oriente alla Sardegna fino a Domusnovas noi combatterem Contro la fabbrica di bombe contro i militari e per la libertà noi costruiremo un mondo nuovo metteremo fine a ogni autorità.
La Son bombardata, sono sfruttata Mi7 son la yemenita che giammai tremò Mi hanno uccisa e incatenata La carcere e violenza nulla mi fermò I nostri corpi sotto le bombe e germoglia rabbia contro l'oppressor Qua nello Yemen c'è tanto sangue porta morte eccome il frutto del lavor E chi fa soldi con la morte che sia l'operaio o il suo padron di sangue ha le mani sporche fermeremo la sua collaborazion Ed alla guerra farem la guerra tutti uniti insieme noi la vincerem Non più sfruttate sulla terra ma più forti dei cannoni noi sarem In questa lotta gloriosa e bella la RWM noi saboterem Dal Medio Oriente alla Sardegna fino a Domusnovas noi combatterem Contro la fabbrica di bombe contro i militari e per la libertà noi costruiremo un mondo nuovo metteremo fine a ogni autorità.
Sib Son bombardata, sono sfruttata Fa7 son la yemenita che giammai tremò Mi hanno uccisa e incatenata Sib carcere e violenza nulla mi fermò I nostri corpi sotto le bombe e germoglia rabbia contro l'oppressor Qua nello Yemen c'è tanto sangue porta morte eccome il frutto del lavor E chi fa soldi con la morte che sia l'operaio o il suo padron di sangue ha le mani sporche fermeremo la sua collaborazion Ed alla guerra farem la guerra tutti uniti insieme noi la vincerem Non più sfruttate sulla terra ma più forti dei cannoni noi sarem In questa lotta gloriosa e bella la RWM noi saboterem Dal Medio Oriente alla Sardegna fino a Domusnovas noi combatterem Contro la fabbrica di bombe contro i militari e per la libertà noi costruiremo un mondo nuovo metteremo fine a ogni autorità.
Si Son bombardata, sono sfruttata Fa#7 son la yemenita che giammai tremò Mi hanno uccisa e incatenata Si carcere e violenza nulla mi fermò I nostri corpi sotto le bombe e germoglia rabbia contro l'oppressor Qua nello Yemen c'è tanto sangue porta morte eccome il frutto del lavor E chi fa soldi con la morte che sia l'operaio o il suo padron di sangue ha le mani sporche fermeremo la sua collaborazion Ed alla guerra farem la guerra tutti uniti insieme noi la vincerem Non più sfruttate sulla terra ma più forti dei cannoni noi sarem In questa lotta gloriosa e bella la RWM noi saboterem Dal Medio Oriente alla Sardegna fino a Domusnovas noi combatterem Contro la fabbrica di bombe contro i militari e per la libertà noi costruiremo un mondo nuovo metteremo fine a ogni autorità.
Informazioni

"La prima bozza del canto nasce nell'aprile del 2018 da una manciata di componenti dell’Indecoro ubriachi al bancone di Nello, sulle note di "son la mondina son la sfruttata", poi rivisitata da tutto il coro. Dal testo traspare la presa di posizione netta contro la fabbrica di morte di Domusnovas, la RWM, spesso citata nella cronaca per la vendita di bombe all’Arabia Saudita che le sgancia nello Yemen compiendo innumerevoli atrocità.

È quindi un canto contro chi vive di guerra, e ne abbiamo tanti esempi qui in Sardegna, ma che dichiara guerra ai padroni di tutta la terra, con la volontà di lottare per un mondo libero".

Fonte

L'Indecoro

Scheda del canto
Anno
Lingua
Inserito da
ilDeposito

Disclaimer

I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).
Commenti
Per inserire un commento è necessario registrarsi!