I Felsari

Son partigiani quelli che avanzano con passo rapido e man sicura dalla montagna alla pianura finché arrivano i vincitor. Se troviamo i felsari a combatter contro a noi li mettrem fuori d’uso con tutto il nostro ardor siam leoni per forza di tutti i traditor che rinnegano l’Italia e gl’italian partigian. Diciam presente per i compagni che qui perirono nelle battaglie gridiamo forte e combattiamo finché arrivano i vincitor. Se troviamo i felsari a combatter contro a noi li mettrem fuori d’uso con tutto il nostro ardor siam leoni per forza di tutti i traditor che rinnegano l’Italia e gl’italian partigian.
SOL Son partigiani quelli che avanzano RE con passo rapido SOL e man sicura dalla montagna alla pianura RE finché arrivano SOL i vincitor. SOL Se troviamo i felsari RE a combatter contro a noi li mettrem fuori d’uso SOL con tutto il nostro ardor siam leoni per forza RE di tutti i traditor SOL che rinnegano l’Italia e gl’italian partigian. Diciam presente per i compagni che qui perirono nelle battaglie gridiamo forte e combattiamo finché arrivano i vincitor. Se troviamo i felsari a combatter contro a noi li mettrem fuori d’uso con tutto il nostro ardor siam leoni per forza di tutti i traditor che rinnegano l’Italia e gl’italian partigian.
Informazioni

Per “Felsari” si possono intendere sia le spie e i delatori ma anche in senso generico tutti i fascisti, in quanto falsi italiani che hanno rinnegato l’Italia.

La registrazione di questo canto è del maggio 1975 e si trova nel Centro Etnografico del Comune di Carpi.
Nella testimonianza, che raccoglie canti di un gruppo di muratori di Carpi e Novi di Modena, un muratore afferma che era un canto che cantava, da bambino, subito dopo la guerra, mentre tornava a casa da scuola.

Il primo verso “Son partigiani” è un aggiunta dei Violenti Piovaschi per questioni metriche, la registrazione originale è priva del primo verso.

Fonte

Centro Etnografico del Comune di Carpi, 1975 - Testimonianze di canti popolari, Gruppo di Muratori di Carpi e Novi 8-5-1975

Scheda del canto
Lingua
Inserito da
Boriz

Disclaimer

I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).
Commenti
Per inserire un commento è necessario registrarsi!