Bevi bevi compagno [La canzone che ammazza li preti]

Bevi bevi compagno [La canzone che ammazza li preti]

"Bevi, bevi compagno sennò t'ammazzerò" "Nun m'ammazza compagno che adesso beverò" Mentre il compagno beve la canteremo, la canteremo. Mentre il compagno beve la cantaremo larillerà La la la la La canzone che ammazza li preti La la la la 'mazza monache, preti e fra'! La la la la La canzone che ammazza li preti La la la la 'mazza monache, preti e fra'! Se nasce l'anarchia un bel pranzo s'ha da fa tutto vitella e manzo se duimo da magnà E fritarelle di monache preti e frati spezzati l'ossa de 'sti maiali ai cani s'ha da dà E le chiese son botteghe Li preti son mercanti Vendono madonne e santi e a noi ce credono vecchi poveri e ignoranti vecchi poveri e ignoranti La la la la La canzone che ammazza li preti La la la la 'mazza monache, preti e fra'! La la la la La canzone che ammazza li preti La la la la 'mazza monache, preti e fra'!
Do "Bevi, bevi compagno Sol7 Do sennò t'ammazzerò" "Nun m'ammazza compagno Sol7 Do che adesso beverò" Mentre il compagno beve la canteremo, la canteremo. Mentre il compagno beve la cantaremo larillerà Fa Do La La La La Sol7 Do La canzone che ammazza li preti Fa Do La La La La Sol7 Do 'mazza monache, preti e fra'! La La La La La canzone che ammazza li preti La La La La 'mazza monache, preti e fra'! Do Se nasce l'anarchia Sol7 un bel pranzo s'ha da fa tutto vitella e manzo Do Sol7 Do se duimo da magnà (duimo da magnà) E fritarelle di monache preti e frati spezzati l'ossa de 'sti maiali ai cani s'ha da dà E le chiese son botteghe Li preti son mercanti Vendono madonne e santi e a noi ce credono vecchi poveri e ignoranti vecchi poveri e ignoranti La La La La La canzone che ammazza li preti La La La La 'mazza monache, preti e fra'! La La La La La canzone che ammazza li preti La La La La 'mazza monache, preti e fra'!
Do# "Bevi, bevi compagno Sol#7 Do# sennò t'ammazzerò" "Nun m'ammazza compagno Sol#7 Do# che adesso beverò" Mentre il compagno beve la canteremo, la canteremo. Mentre il compagno beve la cantaremo larillerà Fa# Do# La#La#La#La# Sol#7 Do# La canzone che ammazza li preti Fa# Do# La#La#La#La# Sol#7 Do# 'mazza monache, preti e fra'! La#La#La#La# La canzone che ammazza li preti La#La#La#La# 'mazza monache, preti e fra'! Do# Se nasce l'anarchia Sol#7 un bel pranzo s'ha da fa tutto vitella e manzo Do# Sol#7 Do# se duimo da magnà (duimo da magnà) E fritarelle di monache preti e frati spezzati l'ossa de 'sti maiali ai cani s'ha da dà E le chiese son botteghe Li preti son mercanti Vendono madonne e santi e a noi ce credono vecchi poveri e ignoranti vecchi poveri e ignoranti La#La#La#La# La canzone che ammazza li preti La#La#La#La# 'mazza monache, preti e fra'! La#La#La#La# La canzone che ammazza li preti La#La#La#La# 'mazza monache, preti e fra'!
Re "Bevi, bevi compagno La7 Re sennò t'ammazzerò" "Nun m'ammazza compagno La7 Re che adesso beverò" Mentre il compagno beve la canteremo, la canteremo. Mentre il compagno beve la cantaremo larillerà Sol Re Si Si Si Si La7 Re La canzone che ammazza li preti Sol Re Si Si Si Si La7 Re 'mazza monache, preti e fra'! Si Si Si Si La canzone che ammazza li preti Si Si Si Si 'mazza monache, preti e fra'! Re Se nasce l'anarchia La7 un bel pranzo s'ha da fa tutto vitella e manzo Re La7 Re se duimo da magnà (duimo da magnà) E fritarelle di monache preti e frati spezzati l'ossa de 'sti maiali ai cani s'ha da dà E le chiese son botteghe Li preti son mercanti Vendono madonne e santi e a noi ce credono vecchi poveri e ignoranti vecchi poveri e ignoranti Si Si Si Si La canzone che ammazza li preti Si Si Si Si 'mazza monache, preti e fra'! Si Si Si Si La canzone che ammazza li preti Si Si Si Si 'mazza monache, preti e fra'!
Re# "Bevi, bevi compagno La#7 Re# sennò t'ammazzerò" "Nun m'ammazza compagno La#7 Re# che adesso beverò" Mentre il compagno beve la canteremo, la canteremo. Mentre il compagno beve la cantaremo larillerà Sol# Re# Do Do Do Do La#7 Re# La canzone che ammazza li preti Sol# Re# Do Do Do Do La#7 Re# 'mazza monache, preti e fra'! Do Do Do Do La canzone che ammazza li preti Do Do Do Do 'mazza monache, preti e fra'! Re# Se nasce l'anarchia La#7 un bel pranzo s'ha da fa tutto vitella e manzo Re# La#7 Re# se duimo da magnà (duimo da magnà) E fritarelle di monache preti e frati spezzati l'ossa de 'sti maiali ai cani s'ha da dà E le chiese son botteghe Li preti son mercanti Vendono madonne e santi e a noi ce credono vecchi poveri e ignoranti vecchi poveri e ignoranti Do Do Do Do La canzone che ammazza li preti Do Do Do Do 'mazza monache, preti e fra'! Do Do Do Do La canzone che ammazza li preti Do Do Do Do 'mazza monache, preti e fra'!
Mi "Bevi, bevi compagno Si7 Mi sennò t'ammazzerò" "Nun m'ammazza compagno Si7 Mi che adesso beverò" Mentre il compagno beve la canteremo, la canteremo. Mentre il compagno beve la cantaremo larillerà La Mi Do#Do#Do#Do# Si7 Mi La canzone che ammazza li preti La Mi Do#Do#Do#Do# Si7 Mi 'mazza monache, preti e fra'! Do#Do#Do#Do# La canzone che ammazza li preti Do#Do#Do#Do# 'mazza monache, preti e fra'! Mi Se nasce l'anarchia Si7 un bel pranzo s'ha da fa tutto vitella e manzo Mi Si7 Mi se duimo da magnà (duimo da magnà) E fritarelle di monache preti e frati spezzati l'ossa de 'sti maiali ai cani s'ha da dà E le chiese son botteghe Li preti son mercanti Vendono madonne e santi e a noi ce credono vecchi poveri e ignoranti vecchi poveri e ignoranti Do#Do#Do#Do# La canzone che ammazza li preti Do#Do#Do#Do# 'mazza monache, preti e fra'! Do#Do#Do#Do# La canzone che ammazza li preti Do#Do#Do#Do# 'mazza monache, preti e fra'!
Fa "Bevi, bevi compagno Do7 Fa sennò t'ammazzerò" "Nun m'ammazza compagno Do7 Fa che adesso beverò" Mentre il compagno beve la canteremo, la canteremo. Mentre il compagno beve la cantaremo larillerà Sib Fa Re Re Re Re Do7 Fa La canzone che ammazza li preti Sib Fa Re Re Re Re Do7 Fa 'mazza monache, preti e fra'! Re Re Re Re La canzone che ammazza li preti Re Re Re Re 'mazza monache, preti e fra'! Fa Se nasce l'anarchia Do7 un bel pranzo s'ha da fa tutto vitella e manzo Fa Do7 Fa se duimo da magnà (duimo da magnà) E fritarelle di monache preti e frati spezzati l'ossa de 'sti maiali ai cani s'ha da dà E le chiese son botteghe Li preti son mercanti Vendono madonne e santi e a noi ce credono vecchi poveri e ignoranti vecchi poveri e ignoranti Re Re Re Re La canzone che ammazza li preti Re Re Re Re 'mazza monache, preti e fra'! Re Re Re Re La canzone che ammazza li preti Re Re Re Re 'mazza monache, preti e fra'!
Fa# "Bevi, bevi compagno Do#7 Fa# sennò t'ammazzerò" "Nun m'ammazza compagno Do#7 Fa# che adesso beverò" Mentre il compagno beve la canteremo, la canteremo. Mentre il compagno beve la cantaremo larillerà Si Fa# Re#Re#Re#Re# Do#7 Fa# La canzone che ammazza li preti Si Fa# Re#Re#Re#Re# Do#7 Fa# 'mazza monache, preti e fra'! Re#Re#Re#Re# La canzone che ammazza li preti Re#Re#Re#Re# 'mazza monache, preti e fra'! Fa# Se nasce l'anarchia Do#7 un bel pranzo s'ha da fa tutto vitella e manzo Fa# Do#7 Fa# se duimo da magnà (duimo da magnà) E fritarelle di monache preti e frati spezzati l'ossa de 'sti maiali ai cani s'ha da dà E le chiese son botteghe Li preti son mercanti Vendono madonne e santi e a noi ce credono vecchi poveri e ignoranti vecchi poveri e ignoranti Re#Re#Re#Re# La canzone che ammazza li preti Re#Re#Re#Re# 'mazza monache, preti e fra'! Re#Re#Re#Re# La canzone che ammazza li preti Re#Re#Re#Re# 'mazza monache, preti e fra'!
Sol "Bevi, bevi compagno Re7 Sol sennò t'ammazzerò" "Nun m'ammazza compagno Re7 Sol che adesso beverò" Mentre il compagno beve la canteremo, la canteremo. Mentre il compagno beve la cantaremo larillerà Do Sol Mi Mi Mi Mi Re7 Sol La canzone che ammazza li preti Do Sol Mi Mi Mi Mi Re7 Sol 'mazza monache, preti e fra'! Mi Mi Mi Mi La canzone che ammazza li preti Mi Mi Mi Mi 'mazza monache, preti e fra'! Sol Se nasce l'anarchia Re7 un bel pranzo s'ha da fa tutto vitella e manzo Sol Re7 Sol se duimo da magnà (duimo da magnà) E fritarelle di monache preti e frati spezzati l'ossa de 'sti maiali ai cani s'ha da dà E le chiese son botteghe Li preti son mercanti Vendono madonne e santi e a noi ce credono vecchi poveri e ignoranti vecchi poveri e ignoranti Mi Mi Mi Mi La canzone che ammazza li preti Mi Mi Mi Mi 'mazza monache, preti e fra'! Mi Mi Mi Mi La canzone che ammazza li preti Mi Mi Mi Mi 'mazza monache, preti e fra'!
Sol# "Bevi, bevi compagno Re#7 Sol# sennò t'ammazzerò" "Nun m'ammazza compagno Re#7 Sol# che adesso beverò" Mentre il compagno beve la canteremo, la canteremo. Mentre il compagno beve la cantaremo larillerà Do# Sol# Fa Fa Fa Fa Re#7 Sol# La canzone che ammazza li preti Do# Sol# Fa Fa Fa Fa Re#7 Sol# 'mazza monache, preti e fra'! Fa Fa Fa Fa La canzone che ammazza li preti Fa Fa Fa Fa 'mazza monache, preti e fra'! Sol# Se nasce l'anarchia Re#7 un bel pranzo s'ha da fa tutto vitella e manzo Sol# Re#7 Sol# se duimo da magnà (duimo da magnà) E fritarelle di monache preti e frati spezzati l'ossa de 'sti maiali ai cani s'ha da dà E le chiese son botteghe Li preti son mercanti Vendono madonne e santi e a noi ce credono vecchi poveri e ignoranti vecchi poveri e ignoranti Fa Fa Fa Fa La canzone che ammazza li preti Fa Fa Fa Fa 'mazza monache, preti e fra'! Fa Fa Fa Fa La canzone che ammazza li preti Fa Fa Fa Fa 'mazza monache, preti e fra'!
La "Bevi, bevi compagno Mi7 La sennò t'ammazzerò" "Nun m'ammazza compagno Mi7 La che adesso beverò" Mentre il compagno beve la canteremo, la canteremo. Mentre il compagno beve la cantaremo larillerà Re La Fa#Fa#Fa#Fa# Mi7 La La canzone che ammazza li preti Re La Fa#Fa#Fa#Fa# Mi7 La 'mazza monache, preti e fra'! Fa#Fa#Fa#Fa# La canzone che ammazza li preti Fa#Fa#Fa#Fa# 'mazza monache, preti e fra'! La Se nasce l'anarchia Mi7 un bel pranzo s'ha da fa tutto vitella e manzo La Mi7 La se duimo da magnà (duimo da magnà) E fritarelle di monache preti e frati spezzati l'ossa de 'sti maiali ai cani s'ha da dà E le chiese son botteghe Li preti son mercanti Vendono madonne e santi e a noi ce credono vecchi poveri e ignoranti vecchi poveri e ignoranti Fa#Fa#Fa#Fa# La canzone che ammazza li preti Fa#Fa#Fa#Fa# 'mazza monache, preti e fra'! Fa#Fa#Fa#Fa# La canzone che ammazza li preti Fa#Fa#Fa#Fa# 'mazza monache, preti e fra'!
Sib "Bevi, bevi compagno Fa7 Sib sennò t'ammazzerò" "Nun m'ammazza compagno Fa7 Sib che adesso beverò" Mentre il compagno beve la canteremo, la canteremo. Mentre il compagno beve la cantaremo larillerà Mib Sib SolSolSolSol Fa7 Sib La canzone che ammazza li preti Mib Sib SolSolSolSol Fa7 Sib 'mazza monache, preti e fra'! SolSolSolSol La canzone che ammazza li preti SolSolSolSol 'mazza monache, preti e fra'! Sib Se nasce l'anarchia Fa7 un bel pranzo s'ha da fa tutto vitella e manzo Sib Fa7 Sib se duimo da magnà (duimo da magnà) E fritarelle di monache preti e frati spezzati l'ossa de 'sti maiali ai cani s'ha da dà E le chiese son botteghe Li preti son mercanti Vendono madonne e santi e a noi ce credono vecchi poveri e ignoranti vecchi poveri e ignoranti SolSolSolSol La canzone che ammazza li preti SolSolSolSol 'mazza monache, preti e fra'! SolSolSolSol La canzone che ammazza li preti SolSolSolSol 'mazza monache, preti e fra'!
Si "Bevi, bevi compagno Fa#7 Si sennò t'ammazzerò" "Nun m'ammazza compagno Fa#7 Si che adesso beverò" Mentre il compagno beve la canteremo, la canteremo. Mentre il compagno beve la cantaremo larillerà Mi Si Sol#Sol#Sol#Sol# Fa#7 Si La canzone che ammazza li preti Mi Si Sol#Sol#Sol#Sol# Fa#7 Si 'mazza monache, preti e fra'! Sol#Sol#Sol#Sol# La canzone che ammazza li preti Sol#Sol#Sol#Sol# 'mazza monache, preti e fra'! Si Se nasce l'anarchia Fa#7 un bel pranzo s'ha da fa tutto vitella e manzo Si Fa#7 Si se duimo da magnà (duimo da magnà) E fritarelle di monache preti e frati spezzati l'ossa de 'sti maiali ai cani s'ha da dà E le chiese son botteghe Li preti son mercanti Vendono madonne e santi e a noi ce credono vecchi poveri e ignoranti vecchi poveri e ignoranti Sol#Sol#Sol#Sol# La canzone che ammazza li preti Sol#Sol#Sol#Sol# 'mazza monache, preti e fra'! Sol#Sol#Sol#Sol# La canzone che ammazza li preti Sol#Sol#Sol#Sol# 'mazza monache, preti e fra'!
Informazioni

Si trova in "Quando nascesti tune", del Canzoniere del Lazio, 1974

Scheda del canto
Lingua
Inserito da
ilDeposito

Disclaimer

I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).
Commenti
Per inserire un commento è necessario registrarsi!