Sconfitta elettorale del "Fronte Popolare"

Sconfitta elettorale del "Fronte Popolare"

Il 18 aprile del 1948 si svolsero in Italia le prime elezioni politiche dopo l'instaurazione della repubblica, le prime con suffragio universale. Fu un momento molto importante, e drammatico, per le sinistre. Sancì infatti la fine della collaborazione tra tutte le forze antifasciste, unione che nacque dal periodo della Resistenza, e iniziò il lungo, lunghissimo periodo di dominio politico della Democrazia Cristiana.

Furono elezioni molto sentite, la sinistra si schierava dietro il Fronte Democratico Popolare, cui non riuscì di ottenere la maggioranza.