L'assassinio del sindacalista Salvatore Carnevale

L'assassinio del sindacalista Salvatore Carnevale

Bracciante e sindacalista socialista di Sciara (PA), Salvatore Carnevale, a 31 anni venne assassinato il 16 maggio 1955 all'alba mentre si recava a lavorare in una cava di pietra gestita dall'impresa Lambertini. I killer lo uccisero mentre percorreva la mulattiera di contrada Cozze secche.