Operai Invisibili

Operai Invisibili

Anno
Autori testo
La storia cantata: Grave incidente sul lavoro alla Thyssen Krupp (6 Dicembre 2007)
Nella fabbrica dei ragazzi, linea cinque doppio turno mezzanotte c'è l'inferno l'olio esplode lancia fiamme tutto intorno prende fuoco che li prende tutti e sette Vedo prima Rocco Marzo senza pelle senza faccia non mi vede ma mi sente, dice: dillo tu a mia moglie dille che mi hai visto dille che sto in piedi dentro a un denso fumo nero barcollando se ne va Operai invisibili Toni "Ragno" sta bruciando sta bruciando lì per terra e mi sembra di impazzire non lo posso neanche toccare e non posso fare niente mentre il fuoco lo divora e non posso fare niente mentre il fuoco lo divora E poi vedo Beppe e Bruno due fantasmi ancora in piedi che non sanno dove andare in che direzione cercare solo in testa una domanda la paura di sapere Guardaci la faccia! Che ci siamo fatti? Operai invisibili Robi Angelo e Rosario sono a terra tutti e tre l'olio frigge non c'è più niente sembra cera che si scioglie solo voci nella notte che resistono al dolore solo voci nella notte che resistono al dolore Stai vicino ai miei dimmi che lo farai non si può morir così con due figli piccoli non pensare a me occupati di loro non pensare a me occupati di loro Ora un padre sta urlando una foto stretta in mano sta urlando "Bastardi assassini" sotto il braccio ci teniamo e non siamo invisibili, no, non siamo invisibili
Informazioni

Parla del gravissimo incidente sul lavoro alla Thyssen Krupp di Torino, 6 dicembre 2007, che ha ucciso sette operai, morti per le ustioni. Alcuni subito, altri dopo un’agonia di giorni.

(Segnalato da Armando Casaroli)

Scheda del canto
Autori testo
Autori musica
Anno
Lingua
Inserito da
ilDeposito

Disclaimer

I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).
Commenti
Per inserire un commento è necessario registrarsi!