Me vo' parti de qui

#ildeposito25aprile2020

Nella pagina Facebook abbiamo organizzato una cantata collettiva.
Un video inviato dagli utenti ogni 10 minuti, non mancate!

https://www.facebook.com/ildeposito.org
Me vo' partì de qui,vò giu'n Maremma, per fa' contenta la ragazza mia; per compania me porterò 'na stella, quella m'insegnerà la propria via. E quanno quella stella è gionta al porto piagne,bellina mia,che io so'morto; e quanno quella stella s'arrischiara piagne,bellina mia, so' sulla bara; e quanno quella stella s'arriscura piagne,bellina mia,so' 'n sepoltura.
Informazioni
Canto raccolto a Gubbio.
Fonte
Mazzatinti G., Canti popolari umbri, Zanichelli, Bologna 1883 (edizione anastatica, Forni, Bologna 1984)
Scheda del canto
Lingua
Inserito da
ilDeposito

Disclaimer

I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).
Commenti
Per inserire un commento è necessario registrarsi!