La sepoltura dei morti

La sepoltura dei morti

Anno
stormysix.jpg
Autori testo
Il mese d'aprile tra tutti è crudele, sui morti fiorisce il lillà. L'inverno ha sepolto la loro memoria, lasciando soltanto pietà, e adesso una vita è una faccia ingiallita è solo una fotografia, la morte non vale nemmeno il giornale che leggi e che poi butti via. In mezzo al biliardo tre morti ammazzati: tu segna otto punti per te, continui a parlare di cronaca nera che leggi bevendo il caffè. «Nel '64 era tutto più bello, ma quello era l'anno del boom, Guidavo nel vento la nostra '600 E i morti restavano giù». In mezzo alla gente che sfila al mattino, sotto l'insegna del tram ho riconosciuto un nostro vicino che gioca a biliardo nel bar. «Quel corpo che tiene sepolto in giardino di fiori ne dà o non ne dà? Tenga lontano il suo cagnolino: se scava lo ritroverà.»
Dom Fam Il mese d'aprile tra tutti è crudele, Solm Fam sui morti fiorisce il lillà. Dom Fam L'inverno ha sepolto la loro memoria, Sib Solm lasciando soltanto pietà, Do Fa9 e adesso una vita è una faccia ingiallita, Do Sib è solo una fotografia, Do Fa9 la morte non vale nemmeno il giornale Sol# Sib Do che leggi e che poi butti via. Dom Fam In mezzo al biliardo tre morti ammazzati: tu segna otto punti per te, continui a parlare di cronaca nera che leggi bevendo il caffè. «Nel '64 era tutto più bello, ma quello era l'anno del boom, Guidavo nel vento la nostra '600 E i morti restavano giù». In mezzo alla gente che sfila al mattino, sotto l'insegna del tram ho riconosciuto un nostro vicino che gioca a biliardo nel bar. «Quel corpo che tiene sepolto in giardino di fiori ne dà o non ne dà? Tenga lontano il suo cagnolino: se scava lo ritroverà.»
Do#m Fa#m Il mese d'aprile tra tutti è crudele, Sol#m Fa#m sui morti fiorisce il lillà. Do#m Fa#m L'inverno ha sepolto la loro memoria, Si Sol#m lasciando soltanto pietà, Do# Fa#9 e adesso una vita è una faccia ingiallita, Do# Si è solo una fotografia, Do# Fa#9 la morte non vale nemmeno il giornale La Si Do# che leggi e che poi butti via. Do#mFa#m In mezzo al biliardo tre morti ammazzati: tu segna otto punti per te, continui a parlare di cronaca nera che leggi bevendo il caffè. «Nel '64 era tutto più bello, ma quello era l'anno del boom, Guidavo nel vento la nostra '600 E i morti restavano giù». In mezzo alla gente che sfila al mattino, sotto l'insegna del tram ho riconosciuto un nostro vicino che gioca a biliardo nel bar. «Quel corpo che tiene sepolto in giardino di fiori ne dà o non ne dà? Tenga lontano il suo cagnolino: se scava lo ritroverà.»
Rem Solm Il mese d'aprile tra tutti è crudele, Lam Solm sui morti fiorisce il lillà. Rem Solm L'inverno ha sepolto la loro memoria, Do Lam lasciando soltanto pietà, Re Sol9 e adesso una vita è una faccia ingiallita, Re Do è solo una fotografia, Re Sol9 la morte non vale nemmeno il giornale Sib Do Re che leggi e che poi butti via. Rem Solm In mezzo al biliardo tre morti ammazzati: tu segna otto punti per te, continui a parlare di cronaca nera che leggi bevendo il caffè. «Nel '64 era tutto più bello, ma quello era l'anno del boom, Guidavo nel vento la nostra '600 E i morti restavano giù». In mezzo alla gente che sfila al mattino, sotto l'insegna del tram ho riconosciuto un nostro vicino che gioca a biliardo nel bar. «Quel corpo che tiene sepolto in giardino di fiori ne dà o non ne dà? Tenga lontano il suo cagnolino: se scava lo ritroverà.»
Re#m Sol#m Il mese d'aprile tra tutti è crudele, Sibm Sol#m sui morti fiorisce il lillà. Re#m Sol#m L'inverno ha sepolto la loro memoria, Do# Sibm lasciando soltanto pietà, Re# Sol#9 e adesso una vita è una faccia ingiallita, Re# Do# è solo una fotografia, Re# Sol#9 la morte non vale nemmeno il giornale Si Do# Re# che leggi e che poi butti via. Re#mSol#m In mezzo al biliardo tre morti ammazzati: tu segna otto punti per te, continui a parlare di cronaca nera che leggi bevendo il caffè. «Nel '64 era tutto più bello, ma quello era l'anno del boom, Guidavo nel vento la nostra '600 E i morti restavano giù». In mezzo alla gente che sfila al mattino, sotto l'insegna del tram ho riconosciuto un nostro vicino che gioca a biliardo nel bar. «Quel corpo che tiene sepolto in giardino di fiori ne dà o non ne dà? Tenga lontano il suo cagnolino: se scava lo ritroverà.»
Mim Lam Il mese d'aprile tra tutti è crudele, Sim Lam sui morti fiorisce il lillà. Mim Lam L'inverno ha sepolto la loro memoria, Re Sim lasciando soltanto pietà, Mi La9 e adesso una vita è una faccia ingiallita, Mi Re è solo una fotografia, Mi La9 la morte non vale nemmeno il giornale Do Re Mi che leggi e che poi butti via. Mim Lam In mezzo al biliardo tre morti ammazzati: tu segna otto punti per te, continui a parlare di cronaca nera che leggi bevendo il caffè. «Nel '64 era tutto più bello, ma quello era l'anno del boom, Guidavo nel vento la nostra '600 E i morti restavano giù». In mezzo alla gente che sfila al mattino, sotto l'insegna del tram ho riconosciuto un nostro vicino che gioca a biliardo nel bar. «Quel corpo che tiene sepolto in giardino di fiori ne dà o non ne dà? Tenga lontano il suo cagnolino: se scava lo ritroverà.»
Fam Sibm Il mese d'aprile tra tutti è crudele, Dom Sibm sui morti fiorisce il lillà. Fam Sibm L'inverno ha sepolto la loro memoria, Mib Dom lasciando soltanto pietà, Fa Sib9 e adesso una vita è una faccia ingiallita, Fa Mib è solo una fotografia, Fa Sib9 la morte non vale nemmeno il giornale Reb Mib Fa che leggi e che poi butti via. Fam Sibm In mezzo al biliardo tre morti ammazzati: tu segna otto punti per te, continui a parlare di cronaca nera che leggi bevendo il caffè. «Nel '64 era tutto più bello, ma quello era l'anno del boom, Guidavo nel vento la nostra '600 E i morti restavano giù». In mezzo alla gente che sfila al mattino, sotto l'insegna del tram ho riconosciuto un nostro vicino che gioca a biliardo nel bar. «Quel corpo che tiene sepolto in giardino di fiori ne dà o non ne dà? Tenga lontano il suo cagnolino: se scava lo ritroverà.»
Fa#m Sim Il mese d'aprile tra tutti è crudele, Do#m Sim sui morti fiorisce il lillà. Fa#m Sim L'inverno ha sepolto la loro memoria, Mi Do#m lasciando soltanto pietà, Fa# Si9 e adesso una vita è una faccia ingiallita, Fa# Mi è solo una fotografia, Fa# Si9 la morte non vale nemmeno il giornale Re Mi Fa# che leggi e che poi butti via. Fa#mSim In mezzo al biliardo tre morti ammazzati: tu segna otto punti per te, continui a parlare di cronaca nera che leggi bevendo il caffè. «Nel '64 era tutto più bello, ma quello era l'anno del boom, Guidavo nel vento la nostra '600 E i morti restavano giù». In mezzo alla gente che sfila al mattino, sotto l'insegna del tram ho riconosciuto un nostro vicino che gioca a biliardo nel bar. «Quel corpo che tiene sepolto in giardino di fiori ne dà o non ne dà? Tenga lontano il suo cagnolino: se scava lo ritroverà.»
Solm Dom Il mese d'aprile tra tutti è crudele, Rem Dom sui morti fiorisce il lillà. Solm Dom L'inverno ha sepolto la loro memoria, Fa Rem lasciando soltanto pietà, Sol Do9 e adesso una vita è una faccia ingiallita, Sol Fa è solo una fotografia, Sol Do9 la morte non vale nemmeno il giornale Re# Fa Sol che leggi e che poi butti via. SolmDom In mezzo al biliardo tre morti ammazzati: tu segna otto punti per te, continui a parlare di cronaca nera che leggi bevendo il caffè. «Nel '64 era tutto più bello, ma quello era l'anno del boom, Guidavo nel vento la nostra '600 E i morti restavano giù». In mezzo alla gente che sfila al mattino, sotto l'insegna del tram ho riconosciuto un nostro vicino che gioca a biliardo nel bar. «Quel corpo che tiene sepolto in giardino di fiori ne dà o non ne dà? Tenga lontano il suo cagnolino: se scava lo ritroverà.»
Sol#m Do#m Il mese d'aprile tra tutti è crudele, Re#m Do#m sui morti fiorisce il lillà. Sol#m Do#m L'inverno ha sepolto la loro memoria, Fa# Re#m lasciando soltanto pietà, Sol# Do#9 e adesso una vita è una faccia ingiallita, Sol# Fa# è solo una fotografia, Sol# Do#9 la morte non vale nemmeno il giornale Mi Fa# Sol# che leggi e che poi butti via. Sol#mDo#m In mezzo al biliardo tre morti ammazzati: tu segna otto punti per te, continui a parlare di cronaca nera che leggi bevendo il caffè. «Nel '64 era tutto più bello, ma quello era l'anno del boom, Guidavo nel vento la nostra '600 E i morti restavano giù». In mezzo alla gente che sfila al mattino, sotto l'insegna del tram ho riconosciuto un nostro vicino che gioca a biliardo nel bar. «Quel corpo che tiene sepolto in giardino di fiori ne dà o non ne dà? Tenga lontano il suo cagnolino: se scava lo ritroverà.»
Lam Rem Il mese d'aprile tra tutti è crudele, Mim Rem sui morti fiorisce il lillà. Lam Rem L'inverno ha sepolto la loro memoria, Sol Mim lasciando soltanto pietà, La Re9 e adesso una vita è una faccia ingiallita, La Sol è solo una fotografia, La Re9 la morte non vale nemmeno il giornale Fa Sol La che leggi e che poi butti via. Lam Rem In mezzo al biliardo tre morti ammazzati: tu segna otto punti per te, continui a parlare di cronaca nera che leggi bevendo il caffè. «Nel '64 era tutto più bello, ma quello era l'anno del boom, Guidavo nel vento la nostra '600 E i morti restavano giù». In mezzo alla gente che sfila al mattino, sotto l'insegna del tram ho riconosciuto un nostro vicino che gioca a biliardo nel bar. «Quel corpo che tiene sepolto in giardino di fiori ne dà o non ne dà? Tenga lontano il suo cagnolino: se scava lo ritroverà.»
Sibm Mibm Il mese d'aprile tra tutti è crudele, Fam Mibm sui morti fiorisce il lillà. Sibm Mibm L'inverno ha sepolto la loro memoria, Lab Fam lasciando soltanto pietà, Sib Mib9 e adesso una vita è una faccia ingiallita, Sib Lab è solo una fotografia, Sib Mib9 la morte non vale nemmeno il giornale Solb Lab Sib che leggi e che poi butti via. SibmMibm In mezzo al biliardo tre morti ammazzati: tu segna otto punti per te, continui a parlare di cronaca nera che leggi bevendo il caffè. «Nel '64 era tutto più bello, ma quello era l'anno del boom, Guidavo nel vento la nostra '600 E i morti restavano giù». In mezzo alla gente che sfila al mattino, sotto l'insegna del tram ho riconosciuto un nostro vicino che gioca a biliardo nel bar. «Quel corpo che tiene sepolto in giardino di fiori ne dà o non ne dà? Tenga lontano il suo cagnolino: se scava lo ritroverà.»
Sim Mim Il mese d'aprile tra tutti è crudele, Fa#m Mim sui morti fiorisce il lillà. Sim Mim L'inverno ha sepolto la loro memoria, La Fa#m lasciando soltanto pietà, Si Mi9 e adesso una vita è una faccia ingiallita, Si La è solo una fotografia, Si Mi9 la morte non vale nemmeno il giornale Sol La Si che leggi e che poi butti via. Sim Mim In mezzo al biliardo tre morti ammazzati: tu segna otto punti per te, continui a parlare di cronaca nera che leggi bevendo il caffè. «Nel '64 era tutto più bello, ma quello era l'anno del boom, Guidavo nel vento la nostra '600 E i morti restavano giù». In mezzo alla gente che sfila al mattino, sotto l'insegna del tram ho riconosciuto un nostro vicino che gioca a biliardo nel bar. «Quel corpo che tiene sepolto in giardino di fiori ne dà o non ne dà? Tenga lontano il suo cagnolino: se scava lo ritroverà.»
Fonte

Stormy Six, Un biglietto del tram, L'orchestra, 1975

Scheda del canto
Autori testo
Anno
Lingua
Inserito da
ilDeposito

Disclaimer

I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).
Commenti
Per inserire un commento è necessario registrarsi!