Io vorrei che a Metternicche

Io vorrei che a Metternicche

Anno
io vorrei che a Metternicche gli tagliasser le basette vorrei farne le spazzette per le scarpe del su’ re io vorrei che a Metternicche gli tagliassero la testa vorrei farne una gran festa nel giardino del su’ re io vorrei che a Metternicche gli tagliassero le gambe vorrei farcene du’ stanghe pel carretto del su’ re io vorrei che a Metternicche gli tagliasser le budelle vorrei farci le bretelle pel vestito del su’ re io vorrei che a Metternicche gli tagliassero i coglioni vorrei farne du’ bottoni per la giubba del su’ re io vorrei che a Metternicche gli tagliassero l’uccello pe’ infilallo sur cappello coi pennacchi del su’ re.
Do io vorrei che a Metternicche Sol7 Do gli tagliasser le basette vorrei farne le spazzette Sol7 Do per le scarpe del su’ re io vorrei che a Metternicche gli tagliassero la testa vorrei farne una gran festa nel giardino del su’ re io vorrei che a Metternicche gli tagliassero le gambe vorrei farcene du’ stanghe pel carretto del su’ re io vorrei che a Metternicche gli tagliasser le budelle vorrei farci le bretelle pel vestito del su’ re io vorrei che a Metternicche gli tagliassero i coglioni vorrei farne du’ bottoni per la giubba del su’ re io vorrei che a Metternicche gli tagliassero l’uccello pe’ infilallo sur cappello coi pennacchi del su’ re.
Informazioni

Io vorrei che a Metternicche... dove Metternicche sta per Klemens Wanzel Lothar, principe di Metternich-Winneburg, uomo politico austriaco di origine tedesca, uomo simbolo della Restaurazione, della Santa Alleanza, della reazione europea e dell'oppressione austriaca sull'Italia.
A partire dal 1847, si inventarono sempre nuove quartine, sempre più beffarde e cruente, che accompagneranno e scandiranno, di lì a breve, le marce dei volontari verso i campi di battaglia della prima guerra d'indipendenza. 

(http://recensione.blogspot.com/2010/11/parole-e-musica-del-risorgimento…)

Scheda del canto
Anno
Lingua
Tags
Inserito da
Roberto Deiana

Disclaimer

I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).
Commenti
Per inserire un commento è necessario registrarsi!