Gira la ruota [La ruota del tempo]

Gira la ruota [La ruota del tempo]

Anno
alfredo_bandelli.jpg
Autori testo
Nasce una stella nella notte è un altro giorno che va via si spenge piano ogni colore ogni rumore ogni passione Gira la ruota del tempo che ci dà un'occasione per sognare ancora un altro mondo un'altra realtà di pace di lavoro e libertà. Sorge dai monti un altro sole è un'altra notte che va via spenge la luna il suo candore e si risvegliano le ore Gira la ruota del tempo che ci dà un'occasione per sognare ancora un altro mondo un'altra realtà di pace di lavoro e libertà. Nel cielo limpido del giorno nasce una nuova poesia un'altra rabbia un altro amore un altro grido di dolore Gira la ruota del tempo che ci dà un'occasione per sognare ancora un altro mondo un'altra realtà di pace di lavoro e libertà. Suona una marcia la fanfara sventolano mille bandiere cantano i lavoratori si spengono le ciminiere Gira la ruota del tempo che ci dà un'occasione per sognare ancora un altro mondo un'altra realtà di pace di lavoro e libertà.
mim si7 Nasce una stella nella notte mim è un altro giorno che va via si7 si spenge piano ogni colore mim mi ogni rumore ogni passione lam mim Gira la ruota del tempo che ci dà si7 mim mi un'occasione per sognare ancora lam mim un altro mondo un'altra realtà si7 mim di pace di lavoro e libertà. Sorge dai monti un altro sole è un'altra notte che va via spenge la luna il suo candore e si risvegliano le ore Gira la ruota del tempo che ci dà un'occasione per sognare ancora un altro mondo un'altra realtà di pace di lavoro e libertà. Nel cielo limpido del giorno nasce una nuova poesia un'altra rabbia un altro amore un altro grido di dolore Gira la ruota del tempo che ci dà un'occasione per sognare ancora un altro mondo un'altra realtà di pace di lavoro e libertà. Suona una marcia la fanfara sventolano mille bandiere cantano i lavoratori si spengono le ciminiere Gira la ruota del tempo che ci dà un'occasione per sognare ancora un altro mondo un'altra realtà di pace di lavoro e libertà.
Informazioni

Questa canzone faceva parte di “Il vecchio e la sua ombra”, uno spettacolo di canzoni e poesie, presentato da Ivan Della Mea, tenuto da Alfredo Bandelli  insieme a Luigi Cunsolo nel 1981 presso il circolo ”La Cereria” a Pisa.

Questa canzone è anche cantata nel documentario di Giuseppe Favilli, Alfredo Bandelli - Un cantautore di lotte e di speranze, NEOKI FILM, 2008 Pisa, NEOKI 2008, minuto 34

Fonte

Alfredo Bandelli, CD La poesia operaia, Bond Records 1995

Alfredo Bandelli, Musica e utopia, Il Grandevetro,Santa Croce sull'Arno, 2006.

Scheda del canto
Autori testo
Anno
Lingua
Inserito da
ilDeposito

Disclaimer

I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).
Commenti
Per inserire un commento è necessario registrarsi!