titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Nati noi siam nell'umida tana

Nati noi siami nell'umida tana che il borghese ci condannò siam senza pane siam senza lavor A lor ricchezze vasti palagi a noi miseria fame e dolor a lor ricchezze vasti palagi a noi miseria fame e dolor Su compagni alziamoci in piè vogliam giustizia e libertà non più miseria noi vogliam voglia vogliam In silenzio e con dolor con dolor ci condannano militar quando il popol chiede pan lor del piombo lor del piombo ci fan dar Non sparerem no no sparerem no Non vogliam più miseria nè armi omicide vogliamo lìeguaglianza viva la libertà Su compagni alziamoci in piè vogliam giustizia e libertà non più miseria noi vogliam voglia vogliam

Informazioni

Cantata operaia che utilizza frammenti di arie di varie opere liriche, raccolta da Jona -Liberivici nel 1960 a Torino, dall'autore Carlo Gagne, maestro dei cori legati ai circoli e alle associazioni operaie del periodo pre fascista.

Indicazioni bibliografiche

Jona E., Liberovici S., Castelli F., Lovatto A., Le ciminiere non fanno più fumo-canti e memorie degli operai torinesi, Donzelli Editore, Roma, 2008

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Tags:  socialisti
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31