titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Le mondine contro la cavalleria

Il ventiquattro di maggio a Ferrera, un grande sciopero, terribile guerra: erano tutti in una stretta via, 'accompagnati dalla polizia. Nel veder le crumire uscire le scioperanti si misero davanti: " Se avete il coraggio di andare ci tradite noi tutti quanti ". Nel veder le crumire ostinate le scioperanti si misero davanti e lor si sono gettate per terra: " Calpestateci se avete il coraggio Il commissario, con grande amarezza: "Non ubbidite alla pubblica sicurezza; non vedete che questa è viltà? se non vi alzate vi faccio 'restà . Le scioperanti si sono alzate: " Non è vero che questa è viltà; son venuti e han fatto violenza trascinandoci con libertà ", Il commisario, con grande ironia, disse agli altri: Andate pur via: si ferma solo la Provera Maria, che con noi la vogliamo portar ". La ragazza andav pian piano, l'hanno condotta davanti al Sultano; il Sultano sbeffando gli disse: " Son contento e ancor più felice ". Le scioperanti non dicon parola, si recarono in mezzo alla folla e sentiron la brutta novità: " li vostro Riha ve l'hanno arresta ", Quando Riba fu giunto sul treno, con la mano ci diede l'addio: Non piangete, miei cari compagni. che ben presto sarò qui con voi ". A Sannazaro che sono arrivati l'hanno rinchiusi in una prigione come se fossero dei malfattori, mentre invece era gente d'onor. Tredici giorni di malinconia fu terminato in grande allegria: hanno lasciato il Elba e Maria, l'ahbiam coperto di rose e di flor.

Re Il ventiquattro di maggio a Ferrera, La un grande sciopero, terribile guerra: erano tutti in una stretta via, Re 'accompagnati dalla polizia. Nel veder le crumire uscire le scioperanti si misero davanti: " Se avete il coraggio di andare ci tradite noi tutti quanti ". Nel veder le crumire ostinate le scioperanti si misero davanti e lor si sono gettate per terra: " Calpestateci se avete il coraggio Il commissario, con grande amarezza: "Non ubbidite alla pubblica sicurezza; non vedete che questa è viltà? se non vi alzate vi faccio 'restà . Le scioperanti si sono alzate: " Non è vero che questa è viltà; son venuti e han fatto violenza trascinandoci con libertà ", Il commisario, con grande ironia, disse agli altri: Andate pur via: si ferma solo la Provera Maria, che con noi la vogliamo portar ". La ragazza andav pian piano, l'hanno condotta davanti al Sultano; il Sultano sbeffando gli disse: " Son contento e ancor più felice ". Le scioperanti non dicon parola, si recarono in mezzo alla folla e sentiron la brutta novità: " li vostro Riha ve l'hanno arresta ", Quando Riba fu giunto sul treno, con la mano ci diede l'addio: Non piangete, miei cari compagni. che ben presto sarò qui con voi ". A Sannazaro che sono arrivati l'hanno rinchiusi in una prigione come se fossero dei malfattori, mentre invece era gente d'onor. Tredici giorni di malinconia fu terminato in grande allegria: hanno lasciato il Elba e Maria, l'ahbiam coperto di rose e di flor.

ilDeposito.org non fornisce file o audio o registrazioni dei canti presenti ma ci limitiamo a segnalare altri siti dove è possibile ascoltare e/o scaricare i canti.

Link per ascoltare e/o scaricare il canto:

Informazioni

Il canto si riferisce a un episodio successo a Ferrera Erbognone, un paesino tra le risaie della Lomellina nel pavese, nel maggio del 1912. Fu scritta e cantata collettivamente nei giorni stessi della rivolta.

Indicazioni bibliografiche

Vettori Giuseppe, Canzoni italiane di protesta 1794 - 1974, Roma, Newton Compton, 1975

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Anno: 
1912
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30