titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Cosa rimiri mio bel partigiano

Cosa rimiri mio bel partigiano? Io rimiro la figlia tua è la più bella della città La mia figlia l'è giovine e bella, ai partigiani non ce la do in camerella la chiuderò In camerella chiudetela pure verrò di notte la ruberò sugli alti monti la porterò Sugli alti monti portatela pure, verran i tedeschi a rastrellar e la biondina l'ammazzeran La mia banda l'è forte e armata dei tedeschi paura non ho con la mia banda li vincerò Partigiano, indov'è la tua banda? La mia banda l'è qui e l'è là sugli alti monti a guerreggiar Partigiano se vuoi la mia figlia di un giuramento tu devi far di star sett'anni senza baciar Mamma mia che mal giuramento aver l'amante così vicin e star sett'anni senza bacin Quando fu stato sulle alte montagne una bufera si scatenò e la biondina in braccio andò.

ilDeposito.org non fornisce file o audio o registrazioni dei canti presenti ma ci limitiamo a segnalare altri siti dove è possibile ascoltare e/o scaricare i canti.

Link per ascoltare e/o scaricare il canto:

Informazioni

Sull'aria del canto deglla prima guerra mondiale Cosa rimiri mio bell'alpino.
La particolarità di questo canto sta nella struttura, che è tipicamente quella del canto epico-lirico dell'Italia settentrionale.

Indicazioni bibliografiche

SAvona A. V.-Straniero M.L. Canti della resistenza italiana,Rizzoli, 1985 Milano

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Tags:  antifascisti
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30