Acquorum

Fratelli d’Italia che l’acqua ci unisca è un bene comune nessun s’arricchisca Le multinazionali devono sapere che è in nostro potere fermarle con due SI. Non sia il liberismo più cieco e sfrenato a farne una merce a farne mercato Non si fan profitti su ciò che dà vita ché l’acqua appartiene all’umanità Dall’Alpi giù al mare si sappia lottare per questa battaglia di civiltà ché l’acqua è di tutti non è un’utopia questa è democrazia il SI vincerà SI!!!!

ilDeposito.org non fornisce file o audio o registrazioni dei canti presenti ma ci limitiamo a segnalare altri siti dove è possibile ascoltare e/o scaricare i canti.

Link per ascoltare e/o scaricare il canto:

Informazioni

Parodia dell'Inno di Mameli, in occasione della campagna per il referendum per l'acqua pubblica del 2011, a cura del Comitato per l'acqua pubblica di Torino

Indicazioni bibliografiche

Comitato per l'acqua pubblica di Torino

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Anno: 
2011
Tags:  sociali
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale ( maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
 
 
12
 
13
 
14
 
15
 
 
 
 
19
 
 
21
 
22
 
 
24
 
 
26
 
 
28
 
29
 
30