titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

6 Aprile 2009 - Terremoto dell'Aquila

Terremoto dell'Aquila

La scossa della notte del 6 aprile è stata preceduta da una lunga serie di scosse o sciame sismico.La scossa distruttiva si è verificata il 6 aprile 2009 alle 03.32. Nelle 48 ore dopo la scossa principale, si sono registrate altre 256 scosse o repliche, delle quali più di 150 nel giorno di martedì 7 aprile.Il bilancio definitivo è di 308 morti, circa 1600 feriti di cui 200 gravissimi e circa 65.000 gli sfollati.
La ricostruzione dei centri storici è apparsa sin dall'inizio complicata in virtù dell'elevato grado di lesione degli edifici storici; lo stesso puntellamento diventa un'operazione delicata, complicata, lenta e costosa. Si parla allora sin dai primi giorni successivi all'evento di costruzione di "New Town" nella periferia aquilana, peraltro in parte realizzatasi con il successivo progetto C.A.S.E. per l'emergenza abitativa, ma gli aquilani e il comune dell'Aquila, nel timore che il nucleo della città possa diventare una "città-museo", si oppongono all'idea con pressanti richieste per la ricostruzione e il recupero del centro storico organizzandosi in comitati per la ricostruzione
 

Condividi

Strumenti

Scheda dell'evento

Data evento: 
6 Aprile 2009
Localizzazione:  Italia
You must have Javascript enabled to use this form.

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31