titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Saran vint'ann nianca

 Saran vint'ann nianca e propi in casa mia a gh'era el Gianni Bosio e mi ghe disi Gioan j'ugiai in mès al nas a lu ghe 'ndaven via fumava e 'l ciciarava el Bosio el me Gioan. E mi per fà el grand restavi li' a vardà e me rompivi i ball de tutt quel gran parlà tra 'l Gianni e 'l me fradèl e j'alterc ch' eren li' ma quel che lor diseven podevi no capi'. Poeu dopo 'n par d' orett semm tucc dal gelatèe col Bosio che 'l ven foeura «stasera paghi mi» e 'l tira foeura i Stop e poeu 'se mett a scriv però quand riva 'l cunt l'è li' senza on danè. E incoeu Gioan l'è mort e num semm semper chi' e quel che lu 'l diseva e quel che lu 'l scriveva l'è minga mort, l'è viv per chi ch' el voeur capi'. E anca 'dèss compagni adesso a casa mia gh' è an 'mò el Gianni Bosio e mi ghe disi Gioan j'ugiai in mès al nas an 'mò ghe salten via an 'mò fuma e ciciara el Bosio, 'l me Gioan.

ilDeposito.org non fornisce file o audio o registrazioni dei canti presenti ma ci limitiamo a segnalare altri siti dove è possibile ascoltare e/o scaricare i canti.

Link per ascoltare e/o scaricare il canto:

Informazioni

Canzone che apre la prima facciata del disco "Se qualcuno ti fa morto" del 1972, interamente dedicato alla memoria di Gianni Bosio

Indicazioni bibliografiche

Della Mea Ivan, LP Se qualcuno ti fa morto, Dischi del Sole, Milano 1972

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Autore testo:  Ivan Della Mea
Anno: 
1971
Lingua:  milanese
Inserito da: maci52
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).
You must have Javascript enabled to use this form.

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31