titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Ragazzo gentile

Ragazzo gentile qui davanti a me Mi stai a sentire ma dimmi il perché Le storie e i fatti della gente e poi Le croci, gli eroi innalzati da noi Si son rovesciati con la testa in giù Stan lì dissanguati non parlano più C'è da costruire paesi e città Buttare via i morti andare più in là Spianare montagne e riempire il mar E chi non lo vuole aiutarlo a morir E quanto ha patito la mia città chi è vivo lo vede chi è vivo lo sa.

Do Sol7 Do Ragazzo gentile qui davanti a me La Rem Sol7 Do Mi stai a sentire ma dimmi il perché Do Fa Le storie e i fatti della gente e poi Re Si Mi Sol7 Le croci, gli eroi innalzati da noi Do Sol7 Do Si son rovesciati con la testa in giù La Rem Sol7 Do Stan lì dissanguati non parlano più Do Sol7 Do C'è da costruire paesi e città La Rem Sol7 Do Buttare via i morti andare più in là Do Fa Spianare montagne e riempire il mar Re Si Mi Sol7 E chi non lo vuole aiutarlo a morir Do Sol7 Do E quanto ha patito la mia città La Rem Sol7 Do chi è vivo lo vede chi è vivo lo sa.

ilDeposito.org non fornisce file o audio o registrazioni dei canti presenti ma ci limitiamo a segnalare altri siti dove è possibile ascoltare e/o scaricare i canti.

Link per ascoltare e/o scaricare il canto:

Indicazioni bibliografiche

Da "I treni per Reggio Calabria" 1976 - I dischi del sole

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Autore testo:  Giovanna Marini
Autore musica: 
Anno: 
1976
Tags:  sociali
Lingua:  italiano
Inserito da: Roberto Deiana
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).
You must have Javascript enabled to use this form.

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31