titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Cantata della donna nubile

Luna lunella tanto chiara e tanto bella fammi sognar dormendo chi sposerò nel mondo. Io sposerò un signore con tre forzieri d'oro con stemma e con decoro che mi terrà in onore Luna lunella.. Io sposerò un cantante dall'ugola d'argento che sia uno struggimento tutta la notte e il dì Luna lunella.. Io sposerò un'atleta dai muscoli infernali dagli ampi pettorali cinti di nero vel. Luna lunella.. Io sposerò un attore alto e passionale tenero e pur sensuale nei giuochi d'amore. Luna lunella.. Ma se io guardo in fondo in fondo io lo so se sposerò i miei sogni zitella morirò. Luna lunella..

ilDeposito.org non fornisce file o audio o registrazioni dei canti presenti ma ci limitiamo a segnalare altri siti dove è possibile ascoltare e/o scaricare i canti.

Link per ascoltare e/o scaricare il canto:

Indicazioni bibliografiche

Jona Emilio, Straniero Michele L., Cantacronache - Un'avventura politico-musicale degli anni cinquanta, Torino, Crel, 1995

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Autore musica: 
Anno: 
1960
Tags:  satirici
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).
You must have Javascript enabled to use this form.

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30