titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

2 Ottobre 1968 - Il massacro di Tlatelolco a Città del Messico, in Piazza delle Tre Culture

Percorso:  La repressione

Il 2 ottobre 168 a Città del Messico oltre 10 mila studenti si raccolsero in Piazza delle Tre Culture per partecipare ad una manifestazione antigovernativa. Si attendevano anche lavoratori in lotta. Alle 17.30 le vie di fuga della piazza vengono chiuse, all'improvviso, dai tetti del ministero degli Esteri e dagli elicotteri partono raffiche di mitra sulla folla: 62 minuti di fuoco, oltre 300 vittime, 1200 feriti, 1800 arrestati, 25mila colpi sparati (http://www.ipsnet.it/chiapas/TLATE.htm).

I "guantes blancos" sono i militari in borghese utilizzati per scatenare il massacro.
Il Vallejo citato è Demetrio Vallejo, leader delle lotte che i ferroviari messicani intrapresero tra il 1958 e il 1959.

Link di approfondimento

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31