titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Un bel giorno andando in Francia

Un bel giorno andando in Francia in pover abiti borghesi pochi soldi e molte spese per cercare di campà Ringraziamo 'sta nazione che ci accoglie tutti quanti siamo poveri emigranti che andiamo a lavorar Maledetto 'sto governo maledetti 'sti signori che non pensano ai dolori di chi campa di lavor Noi partiamo con rimpianto con in cuore la tristezza ma la casa che ci aspetta un bel dì ci rivedrà O compagni che restate combattete anche per noi anche lontani siam con voi pronti a batterci e lottar

Indicazioni bibliografiche

 Leydi Roberto, I canti popolari italiani, Arnoldo Mondadori Editore, Milano, 1973

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Tags:  emigrazione
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30