titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Tante case

Tante tante tante case bianche nere e grigie Tante tante tante case fanno la città E'la più grande fabbrica che mai si sia vista... E' la più grande fabbrica che mai si sia vista è la più grande del mondo tanti... milioni di lavoratori ci stanno dentro ognuno ha il suo posto lavorano diligentemente tutto il giorno... e lavano stirano sorridono accudiscono cucinano poi curano ed amano e poi lavano stirano e sbattono sorridono allevano e curano... milioni di bambini Iil caffelatte la mattina merendina nel cestino il fiocco al grembiulino... e tante mutandine e maglioncini da lavare e calzettoni da pulire e rammendare e poi al mercato c'è da andare far la spesa e risparmiare e il salario far bastare dei... mariti a migliaia a casa poi ritornano son stanchi ed affamati han da esser consolati. La biancheria sia ben lavata la camicia sia stirata con amore ogni cosa sia curata... e i pavimenti sian puliti e le scarpe lucidate e risplendano i vetri di... milioni di finestre accolgono la luce milioni di pignatte ci bolle la minestra milioni di bambini curati e ben lavati... milioni di pavimenti ogni giorno lucidati milioni di pranzi e cene con amore preparati... Milionisono i soldi che ci dovete dare... milioni sono i soldi per questo lavorare... Tante tante tante case tante tante tante case...

ilDeposito.org non fornisce file o audio o registrazioni dei canti presenti ma ci limitiamo a segnalare altri siti dove è possibile ascoltare e/o scaricare i canti.

Link per ascoltare e/o scaricare il canto:

Indicazioni bibliografiche

Canzoniere femminista, LP Amore e potere, Vedette Zodiaco, VPA 83761977
(un ringraziamento a Giulia Jonica Lucà)

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Autore testo:  Canzoniere femminista
Anno: 
1977
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31