titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Stornelli pisani

Il centro-sinistra è un grande governo sorretto da Nenni e dal padreterno e il padreterno la cosa è palese parla una lingua vicina all'inglese E noi diciamo a morte il padrone bandiera rossa rivoluzione! Russel e Sartre coi loro lamenti non fanno cessare i bombardamenti e il Tribunale con la sua accusa non ferma un tubo la guerra degli USA E noi diciamo... Facciamo l'amore non fate la guerra così i pacifisti dell'Inghilterra scritto sui muri stampato in cartelli lo trovi ai negozi di Feltrinelli col conto in banca è facile amare epr chi coi padroni non ha da lottare E noi diciamo... Re Costantino lupo di mare vede il suo torno veloce affondare corre in suo aiuto non è cosa strana la Sesta Flotta Americana La Grecia è a posto si va in Israele a dare una mano al servo fedele E noi diciamo... Con le fiaccolate le marce e le veglie non rechi disturbo a chi per te sceglie la via italiana al socialismo passa compagni per il riformismo Amendola in Russia è andato a Natale partì riformista tornò liberale Non basta dire no all'atlantismo yankee go home abbasso il fascismo per essere liberi guerra totale guerra ai padroni ed al capitale Perciò diciamo...

Informazioni

Probabilmente scritta da Pino Masi

Indicazioni bibliografiche

Settimelli Leoncarlo, Falavolti Laura, Canti socialisti e comunisti, Roma, Savelli, 1976

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Autore testo:  Canzoniere Pisano
Anno: 
1968
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31