titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Siamo in tante

Siamo in tante siam più della metà lo siamo sempre state in questa [umanità. Siamo in tante siam più della metà ma non contiamo niente in questa [società. E se siam separate ciascuna a casa sua allora siam fregate e senza libertà se noi ci nascondiamo ognuna [nella cella sprechiam la nostra vita che [presto finirà. Siamo in tante siam più della metà lo siamo sempre state in questa [umanità. Siamo in tante siam più della metà ma non contiamo niente in questa [società. Ma se ci uniamo insieme e respiriamo [forte allora vediam le altre e ci riconosciam una speranza abbiamo che tutto può [cambiare e che diciamo basta alla vecchia realtà. Siamo in tante siam più della metà lo siamo sempre state in questa [umanità. Siamo in tante siam più della metà ma non contiamo niente in questa [società.

Informazioni

Testo di Wava Sturmer tradotto liberamente dallo svedese da un gruppo di femministe romane, musica di Gunnar Edander

Indicazioni bibliografiche

Bacchetti M. (a cura di), Nella donna c'era un sogno-Canzoniere femminista, Moizzi Editore, Milano 1976

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Autore testo:  Movimento Femminista Romano
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30