titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Se c'è la crisi per il padrone

Sindacalisti, padroni e governo vengono adesso a parlarci di crisi a noi operai, che questo inferno noi lo viviamo da quando siam nati; parlan di crisi dell'economia e dei pericoli per la nazione, ma questa crisi è solo del padrone, la sua rovina è la nostra forza. Se c'è la crisi per il padrone vuol dir che avanza la rivoluzione, che s'avvicina la resa dei conti, dovran pagare tutto fino in fondo; ora i padroni la loro Indocina l'hanno a due passi, nell'officina. La nostra crisi esiste da sempre, crescano i prezzi, le tasse, la fatica, e questa miseria la chiamano vita, a questa miseria ci voglian condannare: ma per ogni colpo alla produzione cresce più forte l'organizzazione; forza lottiamo contro questo ricatto, prendiamoci tutto quello che è nostro! Se c'è la crisi per il padrone...

La- Mi7 La- Sindacalisti, padroni e governo Mi7 La- vengono adesso a parlarci di crisi Re- La- a noi operai, che questo inferno Re- Mi7 noi lo viviamo da quando siam nati; parlan di crisi dell’economia e dei pericoli per la nazione, ma questa crisi è solo del padrone, la sua rovina è la nostra forza. La- Mi7 La- Se c’è la crisi per il padrone Mi7 La- vuol dir che avanza la rivoluzione, Mi7 La- che s’avvicina la resa dei conti, Mi7 La- dovran pagare tutto fino in fondo; Re- La- ora i padroni la loro Indocina Mi7 La- l’hanno a due passi, nell’officina. La nostra crisi esiste da sempre, crescano i prezzi, le tasse, la fatica, e questa miseria la chiamano vita, a questa miseria ci voglian condannare: ma per ogni colpo alla produzione cresce più forte l’organizzazione; forza lottiamo contro questo ricatto, prendiamoci tutto quello che è nostro! Se c’è la crisi per il padrone...

Indicazioni bibliografiche

Vettori Giuseppe, Canzoni italiane di protesta 1794 - 1974, Roma, Newton Compton, 1975

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Anno: 
1971
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30