titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Quelli della Valsusa

Anno: 
2006

Siam la gente di queste contrade Siam fratelli sul libero suol Siamo quelli della Valsusa e d abbiamo un bel sogno nel cuor Siamo quelli della Valsusa e quel sogno ci parla d’amor. Dalla Sacra al Rocciamelone Dalla piana alle balze scoscese Noi siam gente di poche pretese Ma nessuno tradirci dovrà! Noi vogliamo che tutte le genti Siano libere dai prepotenti Siamo quelli della Valsusa, se lottiam lo facciam con onor Siamo quelli della Valsusa, qui è sbocciato un bellissimo fior. Nelle estati assolate ai presidi Nelle notti gelate a Venaus Noi a tutti abbiamo mostrato Che sperar si può ancor, BOIA FAUS! Nella lotta ci siamo trovati Più fratelli e più uniti che mai Siamo quelli della Valsusa, su di noi tu contare potrai Siamo quelli della Valsusa, noi non ti tradiremo mai! Noi faremo di questa vallata Un giardino per chi lo vorrà Nel rispetto di tutto il creato Qui chiunque venire potrà! Non esiste soltanto il profitto Senza scrupoli e senza pietà E la gente della Valsusa a tutto il mondo mostrar lo saprà bis Noi siam quelli della Valsusa, nostro sogno è la LIBERTA’!

Informazioni

Segnalata da Maria Rollero

Canzone del movimento NO TAV della Valle di Susa.
Testo: Mariano Goitre. Musica: canzone dei coscritti di Mompantero (TO)

Indicazioni bibliografiche

 

Condividi

Strumenti

La storia cantata

Questo contenuto è legato all'evento La “battaglia di Venaus” (6 December 2005).

Scheda del canto

Anno: 
2006
Tags:  sociali, no tav
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30