titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Quando sei smarrita

Quando sei smarrita cerchi le vetrine compri carta e seta macchie colorate chiare e delicate come lampadine. Tu diventi carta tu diventi seta quattro soldi appena e come la luna come una sottana cambia la tua vita. Quando tu sei stanca leggi nel giornale cerchi la tua stella se ti fa viaggiare se ti dà l'amore prima di Natale. E la vita viene e la vita vola come una stagione porta le farfalle soffia tante bolle e ti lascia sola. Sai ragazza cara io non posso dirti che la vita cambia per un po' di baci anche se mi piaci coi capelli corti. Quello che tu cerchi sta nelle tue mani lascia stare il vento che ti porta sabbia grida la tua rabbia cambierai domani.

ilDeposito.org non fornisce file o audio o registrazioni dei canti presenti ma ci limitiamo a segnalare altri siti dove è possibile ascoltare e/o scaricare i canti.

Link per ascoltare e/o scaricare il canto:

Indicazioni bibliografiche

D'Amico Alberto, Il mio partito saluta Mosca,EP Dischi del Sole DS 68

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Autore testo:  Alberto D'Amico
Anno: 
1968
Tags:  femminili
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30