titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Prostituzione

Siamo fuori qui a lavorar sIamo tante siamo la misura... Siamo tante che lavoriamo all'aperto siamo tante tutta la notte diamo per denaro il nostro corpo sulla strada siamo le operaie del marciapiede! Vendere per poco braccia utero e sorriso questa è la condizione la condanna di ogni donna servizio generale gratis nella casa a duro prezzo della rispettabilità! Coro: L' amore ogni donna l'ha cercato ma come lavoro l'hanno ingabbiato. Il nostro corpo è per lo Stato macchina di figli o di piacere! Boss crudeli ci hanno comperato mariti e padri ci hanno venduto il nostro corpo è anestetizzato il nostro cuore è colmo di disprezzo! Fuori linea contro lo Stato anche noi abbiamo marciato contro chi ci vuole schiave e disprezzate a mille a mille ormai ci siamo ribellate! Fuori linea contro lo Stato I anche su questi soldi abbiamo lottato , questa autonomia anima e vita ci è costata tolgano le mani Stato e polizia! Coro: L' amore ogni donna l'ha cercato ma come lavoro l'hanno ingabbiato! Di cosa vuoi dire essere donna noi siamo la misura!

ilDeposito.org non fornisce file o audio o registrazioni dei canti presenti ma ci limitiamo a segnalare altri siti dove è possibile ascoltare e/o scaricare i canti.

Link per ascoltare e/o scaricare il canto:

Informazioni

Nella primavera del 1975, in segno di protesta contro multe, richieste di tasse esorbitanti, imprigionamenti e perdita della custodia dei loro bambini, le prostitute in Francia organizzarono uno sciopero nazionale ed occuparono chiese in tutto il paese. Furono organizzati anche convegni cui partecipò il Movimento Femminista. Il testo di questa canzone è liberamente ispirato ai concetti che le donne prostitute espressero in quell'occasione nei loro discorsi.

Indicazioni bibliografiche

Canzoniere femminista, LP Amore e potere, Vedette Zodiaco, VPA 83761977
(un ringraziamento a Giulia Jonica Lucà)

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Autore testo:  Canzoniere femminista
Anno: 
1975
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31