titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Preghiera a un contadino

Autore testo:  Yu Kung
Anno: 
1977

Alzati e guarda e guarda la montagna da dove viene il sole il vento e l'acqua tu che hai bagnato col sangue la tua terra e hai seminato nei campi la speranza. Alzati e guarda e guarda le tue mani stringile a quelle degli altri contadini perchè è il tempo che può esser domani la tua fatica grida sotto il sol. Libera la tua gente da chi la tiene nella miseria portaci il tuo regno di giustizia e libertà soffia come il vento sulle ciminiere canta come il rosso delle tue bandiere. Dacci il tuo coraggio, il tuo valore nella lotta venga il tuo regno di uguaglianza qui sulla Terra soffia come il vento sulle ciminiere canta come il rosso delle tue bandiere. Alzati e guarda e guarda la montagna da dove viene il sole il vento e l'acqua nella cattiva e nella buona sorte saremo uniti fino all'ora della morte. Amen, Amen, Amen.

ilDeposito.org non fornisce file o audio o registrazioni dei canti presenti ma ci limitiamo a segnalare altri siti dove è possibile ascoltare e/o scaricare i canti.

Link per ascoltare e/o scaricare il canto:

Informazioni

Traduzione - con qualche piccola variante - di Plegaria a un labrador di Victor Jara.

Indicazioni bibliografiche

Yu Kung, LP In piazza, I dischi dello Zodiaco, 1977

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Autore testo:  Yu Kung
Anno: 
1977
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30