titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Pi l'America partenza

Chi scunipigli ti chi c'è ni li paisi, ntra li famigli, ntra tutti li casi: di po' ca di l'America si 'ntisi pi la partenza ognunu fa li basi. Cu si pripara mutanni e cammisi cunn'avi grana si 'mpigna li casi. Afflittu cu a famiglia s'allicenza e poi pi l'America partenza. A quant'è tinta ddra brutta spartenza, lassari li famigli cu duluri. Priava la divina onnipotenza ca pi strata l'aiutassi lu Signuri. A quant'è tinta ddra brutta spartenza, lassari li famigli cu duluri. Iu stessu ca lu cantu mi cumpunnu in ca di ccà v'attaccu n'antru munnu.

Per il presente canto sono disponibili le seguenti traduzioni:

Informazioni

Canto raccolto nel 1974 a Favara, Agrigento, da Antonio Zarcone e Maurizio Piscopo.

Indicazioni bibliografiche

Stella G.A. Odissee, Italiani sulle rotte del sogno e del dolore, Milano,Rizzoli, 2004

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Tags:  emigrazione
Lingua:  siciliano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31