titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Palestina [La rossa Palestina]

Laggiù nel Medioriente, come un bufalo ferito infuria il pirata americano ma nei campi, sulle dune, sono armati anche i bambini e ogni donna impugna il suo fucile no, non fan paura i carri armati d'Israele: la tua terra tu la devi liberare... Abbiamo alzato il rosso, il verde, il bianco e il nero, stretto in pugno la bandiera: i colori di Al Fatah. Abbiamo alzato la bandiera partigiana della rossa [Palestina accanto a quella del Vietnam! Li chiamano "banditi" i giornali dei padroni che chiamavano "assassini" i partigiani, noi non crederemo ai bollettini israeliani, al tiranno giordano traditore. Quante volte ci hanno detto "E` finita in Palestina." e ancora cantavamo la canzone... Abbiamo alzato il rosso... Al di là di questo mare c'è un popolo fratello: ogni lotta aiuta un altra lotta, ogni colpo sparato sul nemico sionista in Italia colpisce chi comanda. Coi popoli in rivolta si muove oggi la Storia, Rivoluzione, fino alla vittoria! Abbiamo alzato il rosso...

ilDeposito.org non fornisce file o audio o registrazioni dei canti presenti ma ci limitiamo a segnalare altri siti dove è possibile ascoltare e/o scaricare i canti.

Link per ascoltare e/o scaricare il canto:

Informazioni

La canzone è intitolata "Palestina", non "La rossa palestina".

E' stata scritta nel 1973 da Umberto Fiori e veniva eseguita dai gruppi della Commissione Artistica del Movimento Studentesco milanese, dove militavano al tempo diversi musicisti che suonavano o avtrebbero in seguito suonato con gli Stormy Six, tra i quali Franco Fabbri, Umberto Fiori, Toto Zanuso, Luca Piscicelli, Tommaso Leddi e Carlo De Martini.

"Palestina" fu incisa su un E.P. di canzoni del Movimento Studentesco, sempre nel 1973. Gli altri pezzi presenti erano "Dimitrov", "I padroni posson perdere la testa" e "Come Yu Kung rimosse le montagne".

(giambo)

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Autore testo:  Umberto Fiori
Anno: 
1973
Tags:  antimperialisti
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31