titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Nascere muli

Nascere muli gran brutt affar prendere botte e lavorar Al piov a catinell un mul liga a un cancell grundant rasegnasiun lè lì a spetà 'l padrun Mentre 'l padrun al ripar l'è dent a bev al bar e se ne sbatt i ball se infuria 'l tempural Nascere muli gran brutt affar prendere botte e lavorar Apena cul seren spunta l'arcobalen rispunta frusta in pugn anca 'l padrun del mul ohh dobbiam recuperar le ore perse al bar dai mulo lazzarun e giò bott in su 'l firun Nascere muli gran brutt affar prendere botte e lavorar A tocc ed a bucun quan lè lì in su 'l paion il mulo tucc i rogn ia afoogam in un bel sogn sogna di caraccolar sui prati in riva al mar non più mulo mas destrier nobil possente e fier Nascere muli gran brutt affar prendere botte e lavorar Fioe ma stanotte nient Quel soogn ca l'ea unguent 'l voer propi no rivà i piagh a midigà Scuot la sua cadenna cui dent il mulo finalment rabia e disperaziun gli ha detto ribelliun Nascere muli gran brutt affar prendere botte e lavorar

ilDeposito.org non fornisce file o audio o registrazioni dei canti presenti ma ci limitiamo a segnalare altri siti dove è possibile ascoltare e/o scaricare i canti.

Link per ascoltare e/o scaricare il canto:

Informazioni

 Il "Collettivo Ticino riva sinistra" fu attivo a Castano Primo (MI) negl' anni '70/'80.

Indicazioni bibliografiche

Fiorenzo Gualandris, Graziano Carlessi

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Anno: 
1972
Lingua:  lombardo
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31