titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Maria Rosa

Di solito tace ma rassicura con lunghe onde rosse Maria Rosa sta distesa su un fianco come un' isola che torna dal futura nella mano del cuore trattiene un pappagallino orbo nell'inguine una gatta che ha partorito da poco maria Rosa protegge i deboli e punisce i padri che violentano le madri. Dal colosapia pende un amuleto contro il malocchio sulla pancia un grammofono che spegne i registri cupi della vita Maria Rosa sta distesa su un fianco come una cellula senza origine E i giorni di nebbia distribuisce monetine d'oro e quando vola in cielo i bambini le sorridono Maria Rosa galleggia nel primo ricordo è la Grande Madre

ilDeposito.org non fornisce file o audio o registrazioni dei canti presenti ma ci limitiamo a segnalare altri siti dove è possibile ascoltare e/o scaricare i canti.

Link per ascoltare e/o scaricare il canto:

Indicazioni bibliografiche

Laterza A. LP Alle sorelle ritrovate, Cramps, CRSLPn5201/1, 1975

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Autore testo:  Antonietta Laterza
Anno: 
1975
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31