titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Marcinelle

Laggiù nel borinage la terra è nera per tutti gli emigranti morti in miniera Sepolti ad uno ad uno complice oblio per lor vogliam riscossa e non addio Venuti dalla morte le braccia strette Turiddu e Rodriguez gridan presente Morti di Marcinelle quella miniera non è più una tomba, ma una bandiera Compagno minatore la tua memoria riempie di coscienza la nostra storia .

Informazioni

Questo canto, composto sull'aria di "Sul ponte di Perati", arriva dal Belgio e racconta la tragedia della miniera di Marcinelle.
Secondo la lista della miniera i morti sono 263. I minatori italiani che non sono tornati vivi da quel tragico pozzo sono 136, di cui ben 40 provenienti da Manopello, paese abruzzese in provincia di Chieti.

Condividi

Strumenti

La storia cantata

Questo contenuto è legato all'evento La strage di Marcinelle (8 August 1956).

Scheda del canto

Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31