titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

L'obolo di S. Pietro

Con tale amore il papa imitò il gran candore del Martir del Calvario che amministrando i beni con cristiano fervore divenne milionario Contempla in oggi o mite figliolo di Maria il pasciuto pretone che gioca a borsa i fondi di Russia e di Turchia con Rotschild il barone La croce che novella vita diè al mondo intero perchè ti diè la morte è ritta nel "bureau" del Successor di Pietro sopra una cassa forte... E la ricchezza immane da papi accumulata (finanzieri preclari sublime economia) fu cominciata con i trenta denari

Indicazioni bibliografiche

Settimelli Leoncarlo, Falavolti Laura, Canti satirici anticlericali, Roma, Savelli, 1976

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Autore testo:  Guerra Janqueiro
Tags:  anticlericali
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30