titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

L'indipendente

E' facile sognare girandosi nel letto quando l'amico sole ha già scaldato il tetto così è fin troppo facile certo deve esser comodo il fare l'anfitrione ed aspettare in camera la prima colazione così è davvero facile sapere che dabbasso abbiamo un cameriere un maggiordomo e un cuoco bravissimo e fedele questa è la vita facile questa è la vita facile ma per me la cosa è diversa non sono molto esigente abito solo da tempo sono perciò indipendente mi alzo alle sei del mattino il tempo corre ed ho fretta e mentre mi allaccio le scarpe mastico pane e pancetta e dopo dulcis in fundo un quarto di latte scremato risparmio un decino a bottiglia lo compro al supermercato ma so che c'è gente diversa assai diversa da me spesso ci penso ed allora mi viene in mente che.. E' facile sognare girandosi nel letto quando l'amico sole ha già scaldato il tetto così è fin troppo facile certo deve esser comodo il fare l'anfitrione ed aspettare in camera la prima colazione così è davvero facile sapere che dabbasso abbiamo un cameriere un maggiordomo un cuoco bravissimo e fedele questa è la vita facile questa è la vita facile questa è la vita fa - ci - le

lam E' facile sognare sol7 do girandosi nel letto sol7 quando l'amico sole do ha già scaldato il tetto mi7 lam così è fin troppo facile lam certo deve esser comodo sol7 do il fare l'anfitrione so7 ed aspettare in camera do la prima colazione mi7 lam così è davvero facile lam sapere che dabbasso sol7 do abbiamo un cameriere sol7 un maggiordomo e un cuoco do bravissimo e fedele mi7 lam questa è la vita facile mi7 lam questa è la vita facile la+ mi7 ma per me la cosa è diversa la+ non sono molto esigente re+ la+ abito solo da tempo mi7 la+ sono perciò indipendente la+ mi7 mi alzo alle sei del mattino la+ il tempo corre ed ho fretta re+ la+ e mentre mi allaccio le scarpe mi7 la+ mastico pane e pancetta re+ la+ e dopo dulcis in fundo mi7 la+ un quarto di latte scremato re+ la+ risparmio un decino a bottiglia mi7 la+ lo compro al supermercato re+ la+ ma so che c'è gente diversa mi7 la+ assai diversa da me re+ la+ spesso ci penso ed allora si7 mi7 mi viene in mente che.. Lam sal7 do mi7 lam lam E' facile sognare sol7 do girandosi nel letto sol7 quando l'amico sole do ha già scaldato il tetto mi7 lam così è fin troppo facile lam certo deve esser comodo sol7 do il fare l'anfitrione sol7 ed aspettare in camera do la prima colazione mi7 lam così è davvero facile lam sapere che dabbasso sol7 do abbiamo un cameriere sol7 un maggiordomo un cuoco do bravissimo e fedele mi7 lam questa è la vita facile mi7 lam questa è la vita facile mi7 lam mi7 lam questa è la vita fa - ci - le lam sol7 do mi7 lam

Informazioni

Composto nel periodo post '68 sull'onda delle contestazioni studentesche e della riorganizzazione sindacale e del lavoro. Tanti discorsi per migliorare la vita del lavoratore dipendente, ma alla fine i risultati sfociano in un misero riconoscimento per chi si dedica al lavoro quotidiano alle dipendenze del padrone o dello stato o degli enti locali. Il tema predominante è quello del lavorare che per vivere deve svegliarsi presto al mattino, vestirsi in tutta fretta mentre si consuma una fugace colazione e poi via di volata a timbrare il cartellino e nel frattempo fare il paragone con chi questi problemi non ce li ha perchè tanto c'è chi produce per loro e invece di alzarsi per andare a lavorare si può rigirare tranquillamente nel letto e aspettare il caldo sole che riscalda il tetto, tanto al servizio ci sono maggiordomi, cuochi e camerieri.Già però il lavoratore che abita da solo si può definire indipendente.....

Indicazioni bibliografiche

Gildo dei Fantardi

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Autore musica: 
Anno: 
1971
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30