titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

L'hanno ammazzato Aldo Massei

L'hanno ammazzato Aldo Massei figlio d'un ciabattino tutto il paese è in festa è morto un assassino. La su' famiglia piange Tutto il paese è allegro Gli fanno un bel corteo cantando "Me ne frego".

Informazioni

Durante la guerra civile del 1919-22 Aldo Massei era un caporione fascista, che si fece scoppiare una bomba fra le gambe, con la quale voleva far saltare per aria il municipio di Cecina, retto da socialisti. Si canta sull'aria di "Nostra patria è il mondo intero". Raccolto a Rosignano Marittimo da Pardo Fornaciari dalla voce di Giacomo Luppichini nell'inverno 2011.

Indicazioni bibliografiche

Pardo Fornaciari

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Anno: 
1922
Tags:  anarchici
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30