titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Le madri

E di figli ne ho fatti tanti e di figli ne ho fatti tanti e la sera son stata chiusa e la sera son stata chiusa... Dentro in casa ho lavorato Mio marito se n'è andato in Germania a lavorar Coro: Germania Francia Stati Uniti Belgio Australia Venezuela , ponti autostrade dighe miniera i nostri uomini han costruito... E l'acqua alla fontana e la notte a fare il pane poi nei campi a lavorare e poi in casa a ricamare... Mio marito lui ritorna una volta all'anno lui ritorna e ogni anno un altro figlio ogni anno un altro figlio... Coro: A milioni li abbiamo partoriti col nostro sangue li abbiamo allevati a milioni poi sono emigrati di lavoro ad essere ammazzati. Ponte di Brooklyn ponte di Manhattan migliaia di noi pietra su pietra i nostri ventri le nostre braccia i nostri corpi il nostro sangue Ponti autostrade dighe miniere case palazzi e ferrovie in quel cemento è stata rinchiusa la vita che non abbiamo avuto!

ilDeposito.org non fornisce file o audio o registrazioni dei canti presenti ma ci limitiamo a segnalare altri siti dove è possibile ascoltare e/o scaricare i canti.

Link per ascoltare e/o scaricare il canto:

Indicazioni bibliografiche

Canzoniere femminista, LP Amore e potere, Vedette Zodiaco, VPA 83761977
(un ringraziamento a Giulia Jonica Lucà)

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Autore testo:  Canzoniere femminista
Anno: 
1977
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30