titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Le basi americane [Rossa provvidenza]

La cosa più penosa in giorni come questi è di trovar tra voi le facce di sempre E invece sta cambiando la storia di ciascuno perchè dai grandi fatti matura una lezione" Buttiamo a mare le basi americane cessiamo di fare da spalla agli assassini giriamo una pagina lunga di vent'anni andiamo a guadagnare la nostra libertà In una ragnatela di fatti quotidiani abbiam dimenticato di essere compagni Nel mondo c'è una lotta che non si è mai placata rompiamo le abitudini torniamo ad esser uomini Buttiamo a mare... Non serve domandare se poi ce la faremo lasciamo alle parole il tempo di aspettare O forse qui si aspetta la rossa provvidenza per cui gli altri decidono e noi portiam pazienza" Buttiamo a mare...

Sol Do Sol La cosa più penosa Do Sol in giorni come questi Do Mi- è di trovar tra voi La- Re7 le facce di sempre Sol Do Sol E invece sta cambiando Do Sol la storia di ciascuno Do Mi- perchè dai grandi fatti La- Re7 Sol matura una lezione" Sol Do Re7 Buttiamo a mare le basi americane Sol Do Re7 cessiamo di fare da spalla agli assassini Sol Do Re7 giriamo una pagina lunga di vent'anni Sol Do Re7 Sol andiamo a guadagnare la nostra libertà In una ragnatela di fatti quotidiani abbiam dimenticato di essere compagni Nel mondo c'è una lotta che non si è mai placata rompiamo le abitudini torniamo ad esser uomini Buttiamo a mare... Non serve domandare se poi ce la faremo lasciamo alle parole il tempo di aspettare O forse qui si aspetta la rossa provvidenza per cui gli altri decidono e noi portiam pazienza" Buttiamo a mare...

ilDeposito.org non fornisce file o audio o registrazioni dei canti presenti ma ci limitiamo a segnalare altri siti dove è possibile ascoltare e/o scaricare i canti.

Link per ascoltare e/o scaricare il canto:

Informazioni

Canto antiamericano, antimperialista e antinucleare.

(maria rollero) 

Indicazioni bibliografiche

AA.VV., Avanti popolo - Due secoli di popolari e di protesta civile, Roma, Ricordi, 1998

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Autore testo:  Rudi Assuntino
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31