L'avanguardia

Virtù del socialismo di Carlo Marx maestro che della terra i popoli fè liberi e forti L'organizzazion s'avanza così potente e balda che 'l capital paventa di giorno in giorno alfin O salve o popoli del mondo intero siam stretti uniti in forte schiera ciascun di noi s'affida e spera per la santa libertà Dell'oscurantismo noi siamo combattenti guerra al confessionale al misticismo all'impostura Cannoni e fucili più non ne vogliamo del Socialismo i figli la bandiera innalziamo O salve... Libertà, libertà, libertà

Indicazioni bibliografiche

Settimelli Leoncarlo, Falavolti Laura, Canti socialisti e comunisti, Roma, Savelli, 1976

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Tags:  socialisti
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale ( maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
 
 
12
 
13
 
14
 
15
 
 
 
 
19
 
 
21
 
22
 
 
24
 
 
26
 
 
28
 
29
 
30