titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

La tradotta che parte da Novara

La tradotta che parte da Novara e va diretta al Montesanto, e va diretta al Montesanto, il cimitero della gioventù. Sulle montagne fa molto freddo ed i miei piedi si son gelati, ed i miei piedi si son gelati e all'ospedale mi tocca andar. Appena giunto all'ospedale il professore mi ha visitato: O figlio mio, sei rovinato ed i tuoi piedi li dohhiam tagliar. Ed i miei piedi mi hanno tagliato. due stampelle mi hanno dato, due stampelle mi hanno dato e a casa mia br mi han mandà. Appena giunto a casa mia, fratelli e madre compiangentì e tra i singhiozzi e tra i lamenti: O figlio caro, tu sei rovinà. Mi hanno assegnato una pensione di una lira e cinquantotto, mi tocca fare il galeotto per potermi ben disfamar, Ho girato tutti i paesi e tutti quanti ne hanno compassione, ma quei vigliacchi di quei signori nemmeno un soldo lor mi hanno dà.

La La tradotta che parte da Novara Mi7 e va diretta al Montesanto, La e va diretta al Montesanto, Mi7 La il cimitero della gioventù. Sulle montagne fa molto freddo ed i miei piedi si son gelati, ed i miei piedi si son gelati e all'ospedale mi tocca andar. Appena giunto all'ospedale il professore mi ha visitato: O figlio mio, sei rovinato ed i tuoi piedi li dohhiam tagliar. Ed i miei piedi mi hanno tagliato. due stampelle mi hanno dato, due stampelle mi hanno dato e a casa mia br mi han mandà. Appena giunto a casa mia, fratelli e madre compiangentì e tra i singhiozzi e tra i lamenti: O figlio caro, tu sei rovinà. Mi hanno assegnato una pensione di una lira e cinquantotto, mi tocca fare il galeotto per potermi ben disfamar, Ho girato tutti i paesi e tutti quanti ne hanno compassione, ma quei vigliacchi di quei signori nemmeno un soldo lor mi hanno dà.

ilDeposito.org non fornisce file o audio o registrazioni dei canti presenti ma ci limitiamo a segnalare altri siti dove è possibile ascoltare e/o scaricare i canti.

Link per ascoltare e/o scaricare il canto:

Informazioni

Canto sulla prima guerra mondiale, facente parte del repertorio di risaia di Giovanna Daffini.

Indicazioni bibliografiche

Vettori Giuseppe, Canzoni italiane di protesta 1794 - 1974, Roma, Newton Compton, 1975

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31