titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

La polenta gialla

C'è un gruppo partigiano nel garfagnin che da parecchi mesi non beve il vin. Sempre polenta gialla c'è da mangiar e guardia sempre guardia a volontà. Gridiam perchè, gridiam perchè, fan male i piè, fan male i piè, si mangia mal, si dorme mal, si vive mal! Tedeschi tutt'intorno pronti a venir e da un momento all'altro c'è da morir. Ma della morte pure ce ne freghiam. quest'è la bella vita del partigian! Gridiam perchè, gridiam perchè... E quando sei di guardia oh non dormir, se no vien Bartelloni ch ti fa morir. C'è lo sceriffo nero coi basetton se c'è da prelevar qualche minchion! Gridiam perchè, gridiam perchè... Ma un giorno questa vita pur finirà e tutti quanti a casa si tornerà. E allora tutti in coro si canterà: "O bella romanina vienti a far baciar". Gridiam perchè, gridiam perchè...

Indicazioni bibliografiche

Savona A. Virgilio, Straniero Michele L., Canti della Resistenza italiana, Milano, Rizzoli, 1985

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Tags:  antifascisti
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31