titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Io vi parlo di Milano

Io vi parlo di Milano che da un po' è un posto insano tu respiri solo metano alla larga da Milano. Ero lì in via dei Mille e la pioggia cadeva anche l'acqua era sporca era sporca di smog. Diamo una mano per fare Milano pulita perché con questo lerciume non ci si può star fumo, carbone, metano e puzza di nafta tutte quante le strade dovremmo lavar. Io vi parlo di Milano che da un po' è un posto insano prendi botte a tutto spiano alla larga da Milano. Ero lì in Largo Augusto e la pula sparava poi insieme ai fascisti continuava a picchiar. Diamo una mano per fare Milano pulita perché con questo lerciume non ci si può star pula, fascisti, padroni e giornali di destra Dovremmo proprio pulire la nostra città. Tutti in lotta compagni operai e studenti non saremo contenti se non ci riuscirà di far venire Milano e l'Italia pulite perché con questo lerciume non ci si può star. Se sai che son tuoi nemici non devi star zitto ma dirlo forte e scendere in piazza a lottar. Diamo una mano per fare Milano pulita diamo una mano per farla pulita perché se fino adesso una classe ci ha oppresso la vita è giunta l'ora che gliela facciamo pagar!

Re Sol La Io vi parlo di Milano che da un po' è un posto insano Re Sol tu respiri solo metano La Re alla larga da Milano. Si- Fa# Ero lì in via dei Mille Si- Fa# e la pioggia cadeva Mi- Si- anche l'acqua era sporca Mi7 La7 era sporca di smog. Re Sol Re Diamo una mano per fare Milano pulita Re La7 perché con questo lerciume Re non ci si può star Mi- Sol Re fumo, carbone, metano e puzza di nafta Mi- Sol La7 Re tutte quante le strade dovremmo lavar. Io vi parlo di Milano che da un po' è un posto insano prendi botta a tutto spiano alla larga da Milano. Ero lì in Largo Augusto e la pula sparava poi insieme ai fascisti continuava a picchiar. Diamo una mano per fare Milano pulita perché con questo lerciume non ci si può star pula, fascisti, padroni e giornali di destra Dovremmo proprio pulire la nostra città. Tutti in lotta compagni operai e studenti non saremo contenti se non ci riuscirà di far venire Milano e l'Italia pulite perché con questo lerciume non ci si può star. Se sai che son tuoi nemici non devi star zitto ma dirlo forte e scendere in piazza a lottar. Diamo una mano per fare Milano pulita diamo una mano per farla pulita perché se fino adesso una classe ci ha oppresso la vita è giunta l'ora che gliela facciamo pagar!

ilDeposito.org non fornisce file o audio o registrazioni dei canti presenti ma ci limitiamo a segnalare altri siti dove è possibile ascoltare e/o scaricare i canti.

Link per ascoltare e/o scaricare il canto:

Indicazioni bibliografiche

AA.VV., Avanti popolo - Due secoli di popolari e di protesta civile, Roma, Ricordi, 1998

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Autore testo:  Diego De Palma
Anno: 
1972
Tags:  antifascisti
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30