titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Inno della Repubblica

Fratelli tutti uniti facciamo l'Italia nuova c'hanno rimasti nudi tutti traditori. Dobbiamo distruggere tutte le radici rimaniamo amici con tutte le nazioni. Evvivo la Repubblica dei lavoratori Evvivo la Repubblica della libertà E la Repubblica è bella non va trovando guerra vuole la libertà tutti dobbiamo lavorare. Chi sono i cristiani? siamo noi lavoratori dalla mattina alla sera buttiamo il sudore. Evvivo la Repubblica dei lavoratori Evvivo la Repubblica della libertà

ilDeposito.org non fornisce file o audio o registrazioni dei canti presenti ma ci limitiamo a segnalare altri siti dove è possibile ascoltare e/o scaricare i canti.

Link per ascoltare e/o scaricare il canto:

Indicazioni bibliografiche

Salvatore Matteo, LP Il lamento dei mendicanti, LP  Dischi del Sole  DS 140/4, 1967

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Autore testo:  Matteo Salvatore
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30