titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

How splendid love in Fiumicino

Splendido amore a strippapelle sotto la luce delle stelle che si riflette siderale su un aeroporto andato a male. Qua c'è la mano del destino how splendid love in Fiumicino. Amore pieno di passione d'un generale d'aviazione che preferisce andare a piedi a guancia a guancia con Manfredi. Darling vorrei starti vicino how splendid love in Fiumicino. Oh, I love you, I sing "ammore" dichiara Scelba a un aviatore «Sapessi il bene che ti voglio» dice il ministro al portafoglio. Poco distante c'è Piombino how splendid love in Fiumicino. Non rinuciar sotto le stelle a avere Amici per la pelle e a gettare ardenti sguardi in direzione di Pacciardi. Provo un piacere sopraffino how splendid love in Fiumicino. Languore splendido ed arcano di questo amor democristiano amore vero amore eterno per l'impresario e il malgoverno. E si rischiarano le notti dello splendore di Andreotti. Più che un amore è un gran casino how splendid love in Fiumicino.

Informazioni

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Autore testo:  Fausto Amodei
Tags:  satirici
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30