titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Giudeca

Giudecca nostra abandonada, vint'anni de fame e sfrutamento e adesso s'è rivà el momento de dirghe basta e de cambià. 'E scole co le pantegane, 'e case sensa gabineto e quando ti te buti in leto te sogni sempre de lavorà. E i fioj se ciàman l'epatite in mes' ai pantan de la Giudecca; Cipriani se magna la bisteca e da le case ne vò sfratà. E chi lavora se consuma da Eriunx a Iunga sui cantieri, e i ghebi te fa i oci neri se ti te meti a scioperà. 'E contesse faseva el doposcuola co 'a cipria e coi cioccolatini e el Pro-Giudecca dei paroni ai giudecchini i g'ha embrogià. Studenti, donne, operari, avemo ocupà el doposcuola; che vegna el prefeto co i ghebi; no se movemo, restemo qua! Giudecca nostra abandonada, vint'anni de fame e sfrutamento, e adesso s'è rivà el momento de dirghe basta e de cambià.

La Mi7 La Giudecca nostra abandonada, Mi7 La La7 vint'anni de fame e sfrutamento Re La e adesso s'è rivà el momento Mi7 La de dirghe basta e de cambià. 'E scole co le pantegane, 'e case sensa gabineto e quando ti te buti in leto te sogni sempre de lavorà. E i fioj se ciàman l'epatite in mes' ai pantan de la Giudecca; Cipriani se magna la bisteca e da le case ne vò sfratà. E chi lavora se consuma da Eriunx a Iunga sui cantieri, e i ghebi te fa i oci neri se ti te meti a scioperà. 'E contesse faseva el doposcuola co 'a cipria e coi cioccolatini e el Pro-Giudecca dei paroni ai giudecchini i g'ha embrogià. Studenti, donne, operari, avemo ocupà el doposcuola; che vegna el prefeto co i ghebi; no se movemo, restemo qua! Giudecca nostra abandonada, vint'anni de fame e sfrutamento, e adesso s'è rivà el momento de dirghe basta e de cambià.

ilDeposito.org non fornisce file o audio o registrazioni dei canti presenti ma ci limitiamo a segnalare altri siti dove è possibile ascoltare e/o scaricare i canti.

Link per ascoltare e/o scaricare il canto:

Indicazioni bibliografiche

D'Amico Alberto, Ariva i barbari, Edizioni del gallo, 1973

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Autore testo:  Alberto D'Amico
Anno: 
1973
Tags:  sociali
Lingua:  veneto
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31