titolosottotitolo

TwitterFacebookYouTubeMailFeed RSS

Fra il '19 fra l'anno 20

Fra il diciannove fra l'anno venti Gran cambiamenti gloriosi si dan Con l'elezioni con le comunali Scaccià i clericali l'agrario e il pipì Via e via La borghesia l'agrario e il pipì Via e via Fai i conti con Lenin Affittuari rimasti a mezzadri È morto l'agrario e sta male il pipì Fan compassione soltanto a vederli Quei poveri merli che in gabbia restan Via e via La borghesia... Siam comunisti artisti e valenti Intelligenti e per lavorar Per minoranza c'è qualce pipì Ma poverino più forza non ha Basta e basta Massacratori dell'umanità. Basta e basta, Lenin vi pagherà. Maledizione la guerra e il cannone La munizione che uso vi dà O santo giusto verrà quell'ora Che chi non lavora non deve mangiar Basta e basta Massacratori dell'umanità... Le guardie regie figura più brutta L'è carne venduta che uccide ogni dì Rubare ammazzare pipì e clericali Le cose bestiali non è santità Basta e basta Massacratori dell'umanità... Dal '19 ormai giunti al '20 dei gran cambiamenti si doveva far: bandiere rosse son tutti i comuni, ormai più nessuno strappar li potrà. Questo gran fascio vigliacco e imprudente maltratta la gente che colpa non ha: le guardie regie, gli agrari e i borghesi son tre corpi intesi per fà massacra. Via e via...

Re Si- Re Si- Fra il diciannove fra l'anno venti Re Si- Re La Gran cambiamenti gloriosi si dan Sol La Sol La Con l'elezioni con le comunali Sol La Re Scaccià i clericali l'agrario e il pipì Re Si-Re Si- Via e via Re Si- Re La La borghesia l'agrario e il pipì Sol Re Via e via Sol La Re Fai i conti con Lenin Affittuari rimasti e mezzadri È morto l'agrario e sta male il pipì Fan compassione soltanto a vederli Quei poveri merli che in gabbia restan Via e via La borghesia... Siam comunisti artisti e valenti Intelligenti e per lavorar Per minor ansa c'è qualce pipì Ma poverino più forza non ha Basta e basta Massacratori dell'umanità. Basta e basta, Lenin vi pagherà. Maledizione la guerra e il cannone La munizione che USA vi dà O santo giusto verrà quell'ora Che chi non lavora non deve mangiar Basta e basta Massacratori dell'umanità... Le guardie regie figura più brutta La carne venduta che uccide ogni dì Rubare ammazzare pipì e clericali Le cose bestiali non è santità Basta e basta Massacratori dell'umanità... Dal '19 ormai giunti al '20 dei gran cambiamenti si doveva far: bandiere rosse son tutti i comuni, ormai più nessuno strappar li potrà. Questo gran fascio vigliacco e imprudente maltratta la gente che colpa non ha: le guardie regie, gli agrari e i borghesi son tre corpi intesi per fà massacra. Via e via...

ilDeposito.org non fornisce file o audio o registrazioni dei canti presenti ma ci limitiamo a segnalare altri siti dove è possibile ascoltare e/o scaricare i canti.

Link per ascoltare e/o scaricare il canto:

Informazioni

Parodia politica diffusa nel ferrarese sull'aria della nota canzone dell'epoca Donna, donna. "Pipì" è l'abbreviazione di di Partito Popolare Italiano.

Indicazioni bibliografiche

AA.VV., Avanti popolo - Due secoli di popolari e di protesta civile, Roma, Ricordi, 1998

Condividi

Strumenti

Scheda del canto

Tags:  comunisti, sociali
Lingua:  italiano
Inserito da: ilDeposito.org
Note di pubblicazione
I diritti del contenuto sono dei rispettivi autori.
Lo staff de ilDeposito.org non condivide necessariamente il contenuto, che viene inserito nell'archivio unicamente per il suo valore storico, artistico o culturale (maggiori informazioni).

Newsletter

La Storia Cantata

L M M G V S D
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31